The Eleazaro Experience al Primo a Chieti Scalo foto
Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 02/08/2021
10:00 pm - 11:45 pm

Luogo
Primo

Categorie


Stand Up Comedy – The Eleazaro Experience al Primo a Chieti Scalo lunedì 2 agosto 2021.

ELEAZARO ROSSI.
Testa di serie della scena stand-up italiana. Amato dal pubblico di Comedy Central per le sue performance nel programma Stand up Comedy.
I suoi video hanno abbondantemente superato i 5 milioni di visualizzazioni. 4 milioni raggiunti dal solo video “Le domande spiazzanti dei bambini”
Live Show
”THE ELEAZARO EXPERIENCE” porta sul palco la vita dell’artista, raccontata con il suo inconfondibile sarcasmo.
È un flusso di coscienza che parte dall’infanzia, dal nome che i genitori hanno scelto per lui fino alla singolare educazione ricevuta. Eleazaro parla di femminilità,̀ di femminismo e relazioni uomo/donna e delle difficoltà di un padre che cerca di gestire una piccola donna.
 
INFO:
– Lo spettacolo é a numero chiuso [80 posti]
– Il prezzo del biglietto é di 10 euro
– I biglietti possono essere riservati presso il locale
– Lo spettacolo si terrá all’esterno in ottemperanza alle disposizioni igienico sanitarie legate all’emergenza covid-19.
FAQ
1) COSA SUCCEDE IN CASO DI PIOGGIA?
Gli spettacoli di StandUp Comedy qui a Primo si svolgono all’aperto. La mattina stessa dell’evento, nel caso in cui le previsioni del tempo siano sconfortevoli, lo spettacolo verrá rinviato ad una data che verrá ufficializzata in contemporanea con la comunicazione di rinvio. Potrete scegliere se essere rimborsati o se mantenere il biglietto che sará valido per la data di recupero. In ogni caso, purtroppo, le commissioni non potranno essere rimborsate.
2) COME SARANNO ASSEGNATI I POSTI A SEDERE?
Ci sará una platea centrale disposta ad anfiteatro, di sole sedie distanziate tra loro, per cui vige la regola del chi prima arriva meglio si posiziona. Ai lati della platea centrale saranno disposti dei tavoli per chi vuole mangiare qualcosa prima o durante lo spettacolo.
3) MA QUINDI SI PUÓ MANGIARE AL LOCALE?
Certo che si puó, potete controllare il menú sulla pagina Facebook di Primo Tazze&Stozze, e se volete mangiare, é obbligatoria la prenotazione con arrivo entro le 21.00. Per velocizzare ancora di piú il servizio potete comunicare in anticipo al locale cosa gradireste mangiare: vi faranno trovare tutto pronto e caldo 
4) GLI ORARI
Lo spettacolo, della durata di un’ora e un quarto circa, comincierá tassativamente entro e non oltre le 22:15. Vi consigliamo di arrivare almeno mezz’ora prima, in modo da poterVi sistemare comodamente e servirvi senza confusione.
5) DOVE PARCHEGGIARE?
Primo si trova in Via Fratelli Pomilio 3/5, Chieti Scalo. Se é la prima volta che venite a trovarci, non fidatevi del navigatore: per qualche oscura ragione vi farebbe parcheggiare sul ponte sopra di noi. Fareste meglio a settare il navigatore su Viale Benedetto Croce 703, l’indirizzo corrisponde ad una tabaccheria adiacente al nostro locale [dove potete anche parcheggiare].
Ci saranno molte persone -e molte macchine-, quindi trovate qui sotto una lista di posizioni corrispondenti a parcheggi alternativi:
PARCHEGGIO ALLA CHIESA: 42.37289461464779, 14.144879350054888
PARCHEGGIO DIETRO LA STAZIONE: 42.37284903905185, 14.142929384170404
PARCHEGGIO DI FRONTE ALLA CHIESA: 42.37247452529367, 14.145187804080631
6) COVID19
É necessario indossare la mascherina nei momenti di affluenza e di defluenza al nostro locale ed é necessario indossarla anche per usufruire dei servizi igienici all’interno. Ultima cosa, anche se siete vaccinati, anche se siete congiunti, anche se siete Chuck Norris, lo staff del Primo vi chiede di non modificare la disposizione delle sedie per stare piú vicini tra voi.
 
Foto tratta dalla pagina facebook del Primo
 

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
QR Code
Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana