Zu allo Scumm a Pescara locandina
Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 30/01/2020
10:30 pm - 11:30 pm

Luogo
Scumm

Categorie


Zu allo Scumm a Pescara giovedì 30 gennaio.

Frantic Fest & Scumm in collaborazione con Swamp Booking
presentano:
Road To Frantic 2020
Zu
(Nuova line up / quartetto)
Jacopo Battaglia: Batteria
Massimo Pupillo: Basso
Stefano Pilia: Chitarra
Luca T. Mai: Sax Baritono

Apertura porte: ore 22:00
Inizio concerto: ore 22:30
Contributo: 10€
Consigliatissima la prenotazione
infoline:

3398093237 (solo whatsapp)
Comunicazione e ingresso riservati ai soci ARCI

Ostinatamente liberi da ogni classificazione di genere, Gli Zu seguono orgogliosamente il loro percorso musicale da una ventina d’anni. Hanno messo in discussione ed evoluto la propria identità musicale, sviluppando il proprio vocabolario ad ogni uscita discografica, senza mai lasciare che la propria libertà creativa venisse soffocata da etichette imposte. Tutte le loro ispirazioni più forti e punti di riferimento artistici hanno dato vita ad una produzione molto varia. Dall’album Bromio del 1999 all’ultimo Jhator del 2017 il linguaggio musicale degli Zu è cambiato molto, tuttavia la loro essenza rimane la stessa. Nel corso della loro storia la band ha coltivato l’arte della collaborazione, unendo le forze con vere e proprie leggende della musica come Mike Patton, Damo Suzuki dei Can, Mats Gustafsson, King Buzzo dei Melvins, David Tibet dei Current 93, FM Einheit degli Einsturzende Neubauten, Thurston Moore dei Sonic Youth, Jim O ‘Rourke, Peter Brotzmann, Eugene Robinson degli Oxbow, Gabe Serbian dei The Locust, solo per citarne alcuni, ma anche collaborando con il regista Romeo Castellucci della compagnia teatrale d’avanguardia Societas Raffaello Sanzio. Con l’album “Carboniferous”, del 2009, raggiungono lo status di band di culto a livello mondiale. “Carboniferous” cambiò non solo gli Zu, ma la traiettoria intera di una parte consistente di “noise rock”, in evidente mancanza di un termine migliore. Da quel disco sono passati dieci anni, e tanta di quell’acqua sotto i ponti che sembra tutto nuovo, di nuovo. Dopo qualche cambio di formazione nel 2018 Jacopo Battaglia è tornato dietro la batteria, ricomponendo così il trio originale che da pochi mesi è diventato quartetto con l’ingresso in pianta stabile di Stefano Pilia, già chitarrista negli Afterhours e musicista dal curriculum sconfinato.
Migliaia di concerti in tutto il mondo e 18 album alle spalle.

Foto tratta dall’evento Facebook

Torna alla Home Page

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
QR Code
Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana