Abruzzo 16 aprile 2024 - notizie in breve

Abruzzo: 16 aprile 2024 – notizie in breve

16 aprile 2024 notizie in breve dall’Abruzzo: Asl Lanciano Vasto Chieti, Vinitaly, Emanuele Imprudente, Roberto Santangelo.

16 aprile 2024 tutte le notizie in breve dall’Abruzzo

Asl Lanciano Vasto Chieti: Casa della salute mobile, superate le 8 mila prestazioni. Schael: “Progetto che funziona, niente critiche”

Scollegato dalla realtà. Questo viene detto di me che sono l’unico ad aver posto il tema delle Aree interne tra le priorità di questa Azienda, alle quali penso come non credo sia stato fatto nella storia precedente di questo territorio”.

Il Direttore generale della Asl Thomas Schael dice la sua sulla salute nei paesi dell’entroterra con particolare riferimento al progetto “Casa della salute mobile”, presente nei paesi dell’Alto Vastese e del Sangro-Aventino da poco più di due mesi, sul quale è in atto un investimento importante in termini di organizzazione e monitoraggio dei risultati.

Le dichiarazioni di Thomas Schael 

Che sia un programma efficace per le attività di prevenzione  lo dimostrano i numeri – aggiunge – . In 73 giornate sono state eseguite 8.564 prestazioni, e nello specifico: 3002 in cardiologia, 2566 spirometrie, 536 in dermatologia, 1409 per lo screening colon retto, 415 per Pap e Hpv test, e 636 mammografie.

E’ evidente che con questa iniziativa abbiamo coinvolto persone che difficilmente avrebbero partecipato ai programmi di screeening, soprattutto per la prevenzione del tumore al colon, e in generale sottoponendosi a esami diagnostici che mettono in sicurezza la loro salute. Le persone partecipano e apprezzano l’impegno, perché per incentivare le adesioni il nostro Dipartimento Prevenzione, con il Direttore Giuseppe Torzi e l’epidemiologo Arturo Di Girolamo, la presenza del mezzo mobile è preceduta da un’azione di sensibilizzazione dei cittadini attraverso i Sindaci e i medici di medicina generale.

Un investimento di milioni di euro da parte della Regione

La Regione ha investito milioni di euro su questa iniziativa che, come noto, avrà la durata di 3 anni, e tornerà più volte negli 86 paesi che sono stati selezionati in base alla distanza dagli ospedali, ma un’altra parte importante la svolgiamo noi come Asl, che abbiamo messo su un’organizzazione meticolosa e puntuale, e seguiamo passo passo il team di professionisti che opera sul mezzo. Per tutte queste ragioni non mi aspetto lodi ma non posso nemmeno accettare che vengano contestati tempi e modi di un’organizzazione che facciamo di tutto per far funzionare al meglio, tenendo conto dell’età della popolazione residente e della domanda di salute che possono esprimere. La Casa della salute mobile sarà dove ce n’è bisogno, e senza alcuna necessità di una reprimenda preventiva di qualche amministratore, che, semmai, può impegnarsi a fare sinergia con noi per incentivare l’adesione dei residenti a queste attività di prevenzione”. 

 

Vinitaly: studenti Università di Camerino studiano comparto vitivinicolo abruzzese

Verona, 16 aprile 2024 – Gli studenti del master di 1° livello in Wine Export Management, corso istituito dall’Università di Camerino, studiano il comparto vitivinicolo abruzzese. La lezione si è tenuta nella Sala conferenze dell’area del Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, Padiglione 12 del Vinitaly. Il master in Wine Export Management ha una dimensione internazionale grazie al coinvolgimento di prestigiosi docenti provenienti dal mondo accademico, produttivo, della distribuzione organizzata e della certificazione. E dopo i riconoscimenti ottenuti dal comparto vitivinicolo abruzzese, è diventato un punto di riferimento e un modello da studiare. Al centro della lezione accademica, tenuta dall’agronomo Giuseppe Cavaliere, c’è stata infatti l’analisi del mercato internazionale del vino abruzzese nel contesto economico globale.

 

Sol/Vinitaly: Imprudente, l’olio abruzzese conquista i buyer internazionali

Verona, 16 aprile 2024 – L’olio extravergine di oliva conquista la fiducia di buyer e visitatori.

E’ quanto emerso dal Salone internazionale del Sol, l’esposizione dedicata all’olio di oliva in fase di svolgimento a Verona. L’evento si svolge in concomitanza con il Vinitaly. Sono 15 le aziende presenti a Verona, 12 frantoi e 3 imprese specializzate nel food (pasta e pomodoro).

Il Vice Presidente con delega all’agricoltura, Emanuele Imprudente, ha visitato il padiglione Abruzzo del Sol e incontrato gli operatori del settore presenti alla rassegna. “Sull’olio si è aperto un confronto determinante per il riconoscimento della IGP “Olio d’Abruzzo” alla base del quale ci sono gli strumenti per promuovere l’intero comparto. La procedura è in fase di istruttoria ministeriale – sottolinea il Vice Presidente con delega all’agricoltura Emanuele Imprudente -. L’IGP “Olio d’Abruzzo” andrà infatti ad affiancare e rafforzare le tre Dop provinciali presenti (Aprutino-Pescarese, Colline Teatine e Pretuziano delle Colle Teramane) con l’obiettivo di aumentare la produzione di oli certificati nel mercato. Noi vogliamo valorizzare tutta la filiera, partendo appunto dalle aziende agricole e dai frantoi che sono i protagonisti di questo nuovo modello Abruzzo”.

Al Sol i Gal hanno getito un’area espositiva che mirava a valorizzare i prodotti tipici regionali.

 

Disabilità: Santangelo, daremo seguito a decreto attuativo votato da CdM

Pescara, 16 apr. – “È nostra intenzione recepire prontamente le novità inserite nel decreto attuativo della legge delega in materia di disabilità che, secondo le previsioni, dovrebbe avere piena attuazione entro il 2026”. Lo afferma l’assessore regionale alle Politiche sociali, Roberto Santangelo, commentando la decisione del Consiglio dei ministri di approvare il decreto attuativo della legge delega in materia di disabilità.

Il cosiddetto ‘Progetto Vita’ – prosegue Roberto Santangelosi configura come un passo in avanti per garantire una presa in carico completa della persona con disabilità dal punto di vista sanitario, sociosanitario e sociale nell’ottica di superare le frammentazioni di prestazioni e servizi. Non possiamo – conclude l’assessore alle Politiche sociali – che apprezzare la sensibilità dimostrata dal Consiglio dei ministri nell’approvare il decreto sul ‘Progetto di vita’ che, oltre a contenere la riforma delle procedure di accertamento dell’invalidità civile, richiama la Convezione Onu sui diritti delle persone con disabilità”.

 

La foto nell’articolo “Abruzzo: 16 aprile 2024 – notizie in breve” è della redazione di Abruzzooggi.it ©

Consulta il nostro Calendario Eventi

Poi segui la pagina Facebook AbruzzoOggi

Infine dai uno sguardo alle altre news sulla Homepage AbruzzoOggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA


AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
ecomob 2024
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana
Call Now Button