Città Sant’Angelo rinnovo carica Croce Angolana foto

Città Sant’Angelo: rinnovo carica “Croce Angolana”

Città Sant’Angelo: rinnovo di carica all’interno della “Croce Angolana”.

L’Associazione “Croce Angolana” ha rinnovato le cariche all’interno del proprio Consiglio di Amministrazione.

Città Sant’Angelo: rinnovo di carica all’interno della “Croce Angolana” – i dettagli

Infatti il Dott. Giorgio Cappello subentra a Luigi Chiarelli nella carica di Presidente  dell’istituzione, dopo sette anni di vigenza di quest’ultimo.

Cappello assume l’incarico all’insegna della continuità amministrativa, della dedizione, pazienza, competenza e disponibilità sempre dimostrata dai predetti.

Franco Sanità resta vice presidente, mentre Maria Pia Verzella, Castorino Lobolo, Luigi D’Anteo, Giovanni Di Blasio e Iole Mariani rivestiranno la carica di consiglieri. Resta al suo posto la coordinatrice Carla Leone.

L’occasione della nuova elezione, è stata anche quella di lanciare un messaggio a tutti, invitando chi fosse interessato ad unirsi alla Croce Angolana onlus, chiamando il numero: 3397210671

La “Croce Angolana”

La “Croce Angolana” costituisce l’orgoglio del Comune di Città Sant’Angelo per il settore sanitario.

Parliamo di una società “onlus” fondata dal lontano 2007 che in tanti anni è stata sempre all’avanguardia non solo nell’aiuto a chi ne aveva bisogno nel settore sanitario, ma anche in quello sociale.

I soci operano tutti come volontari nel rispetto dello statuto che  all’articolo 1 così recita: E’ costituita l’Associazione denominata Croce Angolana Onlus apolitica apartitica, aconfessionale, senza fini di lucro indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà prestata in modo personale , spontaneo e gratuito.”

Associazione onlus che opera nei servizi sociali

Opera, quindi nel servizi sociali sotto forma di associazione onlus con una propria veste giuridica ben definita dal predetto statuto.

L’Amministrazione Comunale le ha assegnato la sede nel centro Urbano, in Strada Provinciale senza numero. L’Associazione opera nel settore sociale con fini esclusivamente di solidarietà nell’assistenza sanitaria, istituzionale e della formazione. In particolare l’Associazione persegue i propri fini affinchè ogni cittadino angolano deve essere soggetto di tutela della salute.

I fini istituzionali

I fini istituzionali sono ispirati e tendono alla maggiore realizzazione possibile dell’articolo 32 della Costituzione Italiana che così recita: “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana”.

La Croce Angolana

Inoltre la Croce Angolana promuove e gestisce corsi professionali sia per i soci che per terzi particolare riferimento a quelli inerenti la tutela della salute; ne cura la gestione anche mediante convenzioni con associazioni., Enti pubblici e privati.

La stessa associazione collabora, con l’Amministrazione Comunale, Provinciale, Regionale,  con la Potezione Civile e le ASL e tanti altri enti istituzionali..

Durante la pandemia ancora in corso si è distinta  correndo ovunque per aiutare i più bisognosi e le persone in difficoltà, consegnando medicinali, spesa e tutto ciò di cui le persone necessitavano.

Auguriamo a tutto il personale impegnato in questa ampia azione sociale  sempre maggiori successi e realizzazioni a favore dei più bisognosi che li ricompenserà sempre con un semplice sorriso segno della  propria stima e gratitudine.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana