Avviso pubblico Ancarano 23 aprile 2020 per aziende Gal foto

Avviso pubblico Ancarano 23 aprile 2020 per aziende Gal

Avviso pubblico Ancarano 23 aprile 2020 per aziende Gal operanti nel territorio.

Il Sindaco del Comune di Ancarano infatti, nel quadro delle iniziative atte ad incoraggiare lo sviluppo delle attività agroturistiche e artigianali, ha diffuso il comunicato che segue.

Avviso pubblico Ancarano 23 aprile 2020 per aziende Gal

“Il Comune di Ancarano, insieme ad altri enti simili della Val Vibrata e della Provincia di Teramo, fa parte del GAL Terreverdi Teramane.

I Gruppi di Azione Locale (GAL) sono raggruppamenti costituiti da operatori economici privati e da enti pubblici (comuni, province e comunità montane), in rappresentanza delle popolazioni rurali.

Il loro scopo principale è l’attuazione dell’approccio e per accedere agli aiuti del Programma di Sviluppo Rurale (PSR), predispone un Piano di Sviluppo Locale (PSL) che definisce la strategia e gli interventi per realizzare il proprio percorso di sviluppo autonomo.

L’avviso prevede la creazione di una long list di aziende agricole, agroalimentari, agrituristiche e dell’artigianato tradizionale operanti nel territorio del gal terreverdi teramane interessate alla partecipazione alle iniziative ed eventi che prevedono la partecipazione del gal.

Potrebbe essere una buonissima opportunità per le Aziende del settore Agroalimentare del nostro territorio!

Per partecipare basta compilare il modello word allegato, firmare, timbrare ed inviare con documento di riconoscimento via PEC al seguente indirizzo:

galterreverdi.te@cia.legalmail.it

Inviare con il seguente oggetto: “Manifestazione di interesse per la creazione di una long list di aziende agricole, agroalimentari, agrituristiche e dell’artigianato tradizionale”
http://www.comune.ancarano.te.it/c067002/po/mostra_news.php…

entro il 27 aprile 2020*

Il Sindaco”

Il Comune di Ancarano

Abruzzo Oggi vuole contribuire alla diffusione del comunicato che precede e, nel contempo, fornisce le seguenti notizie sul laborioso centro della Val Vibrata.

Il Comune di Ancarano dista 20 Km da Ascoli Piceno e 30 km da Teramo.

Confina inoltre con le Marche e sei Comuni e cioè  Ascoli Piceno, Colli del Tronto, Controguerra, Sant’Egidio alla Vibrata, Spinetoli e Torano Nuovo.

Ha una superficie di 14,29 Kmq, dove sono residenti 1877 abitanti e la sua altitudine è di 293 metri sul livello del mare.

La posizione

E’ un centro urbano posto su una piccola collina che fa da sentinella alla Vallata del Tronto il cui Santo Patrono è San Simplicio (che si festeggia il 29 luglio).

L’agglomerato urbano conserva tutte le caratteristiche dell’architettura ed incastellamento medioevale con le due porte di accesso (Porta da Monte e Porta da Mare).

Molto interessante la storia di Ancarano, sui cui cenni Abruzzo Oggi tornerà successivamente.

I prodotti della cucina locale e il clima

Fra i prodotti della cucina locale molto ricercati sono i famosi “tailì” (piatto tipico nel giorno della festa della Madonna della Pace), il formaggio fritto e le scrippelle.

Il clima mite che risente del non lontano mare, un ambiente naturale meraviglioso, la possibilità di salutari passeggiate in un ambiente ancora incontaminato sono peculiarità che invita il turista a visitare Ancarano.

Fonte foto: Pagina facebook del Comune di Ancarano

Torna alla Home Page

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana