Sante Marie i bambini piantano i semi di Calvino in occasione della Giornata della Terra

Sante Marie: i bambini piantano i semi di Calvino

Sante Marie: i bambini piantano i semi di Calvino in occasione della Giornata della Terra.

In occasione della giornata della terra l’amministrazione comunale di Sante Marie ha promosso, in collaborazione con la commissione pari opportunità, una giornata di sensibilizzazione rivolta ai più piccoli.

Il Comune di Sante Marie ha celebrato la “Giornata della Terra”  organizzandola e rivolgendo la propria attenzione ai più piccoli.

Sante Marie: i bambini piantano i semi di Calvino donati nel 2023 dalla Fondazione Cirko Vertigo – Accademia di circo contemporaneo in occasione della Giornata della Terra

Un evento realizzato dall’Amministrazione Comunale, con la collaborazione della commissione pari opportunità e con l’intervento dei bambini  della scuola per l’infanzia Pio XII e della scuola primaria Lombardo Radice di Sante Marie.

I bambini hanno piantumato, con grande gioia ed attenzione, i semi dei fiori “Calvino” donati nel 2023 dalla Fondazione Cirko Vertigo – Accademia di circo contemporaneo alla cittadinanza di Sante Marie.

La predetta donazione ha avuto lo scopo di ricordare i cento anni della nascita dello scrittore ambientalista Italo Calvino.

Senza alcuna retorica, possiamo affermare che il seme gettato nella terra darà i propri buoni frutti poiché questa giornata rimarrà sicuramente nel cuore e nella memoria dei bambini e dell’intera comunità di Sante Marie.

Un vivo ringraziamento va all’operato delle insegnanti e della Commissione pari opportunità, guidata da Maria Berardinetti, che hanno ben predisposto le fasi della cerimonia compresa la preparazione del terreno per accogliere i semi.

L’importanza di tutte le specie vegetali e animali per la conservazione dell’ecosistema

La responsabile della riserva naturale grotte di Luppa, Luciana Orlandini, con parole semplici, ma efficaci, ha spiegato ai bambini l’importanza di tutte le specie vegetali e animali per la conservazione dell’ecosistema.

Infatti i semi di “Calvino” produrranno fiori che oltre ad adornare l’ambiente circostante con la loro bellezza, facendo rigoglioso capolino nel verde, contribuiscono all’ecosistema.

Se le rose simboleggiano l’amore, i fiori di “Calvino” rappresentano i sentimenti della purezza ambientale.

Per la storia ricordiamo che i floricoltori della Regione Liguria, con la loro arte, crearono una nuova varietà di margherita, “il fiore Calvino”, e vollero dedicarla proprio all’omonimo scrittore, perché figlio di un grande agronomo e di Eva Mameli, biologa e ricercatrice.

I genitori di Italo Calvino hanno condotto, nei primi anni del novecento, molte ricerche in Italia e all’estero nel settore della floricoltura e della botanica in generale, fornendo un valido contributo scientifico al Centro Sperimentale di Floricoltura di Sanremo.

Troviamo le margherite “Calvino” in molti giardini e nelle bordure fiorite dei viali di ogni paese.

Le dichiarazioni di Simonetta Lattanzi, Assessore alle Politiche Scolastiche

Simonetta Lattanzi, Assessore alle Politiche Scolastiche, ha esposto, a mo’ di favola, ai bambini, come dai semi piantumati nasceranno fiori dai quali api ed altri insetti succhieranno il nettare per produrre miele e porteranno nel territorio sulle loro ali e zampe il polline contribuendo alla fase di impollinazione essenziale per la biodiversità. 

Questa la dichiarazione rilasciata da Simonetta Lattanzi:

“È stata un’esperienza molto positiva grazie alla quale abbiamo potuto dare vita a questa iniziativa che ha coinvolto tutti i bambini delle scuole del nostro paese e li ha visti protagonisti di questa particolare lezione all’aria aperta”.

Le dichiarazioni del Sindaco Lorenzo Berardinetti

Il Sindaco Lorenzo Berardinetti, dopo aver esposto ai bambini la funzione e il ruolo dell’amministrazione comunale per la difesa ambientale e il governo del territorio, con la redazione di idonei piani regolatori edilizi, la raccolta differenziata dei rifiuti urbani e le opere di difesa del suolo con idonei lavori di rimboschimento e piantumazione di alberi, ha aggiunto:

“Ognuno di noi, attraverso delle azioni responsabili può fare la differenza evitando comportamenti sbagliati, come sprecare l’acqua, abbandonare i rifiuti a terra e deturpando l’ambiente”.

 

Consulta il nostro Calendario Eventi

Poi segui la pagina Facebook AbruzzoOggi

Infine dai uno sguardo alle altre news sulla Homepage AbruzzoOggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA


AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
ecomob 2024
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana
Call Now Button