Domenica 11 aprile grande avvenimento sportivo a Scerni foto

Domenica 11 aprile grande avvenimento sportivo a Scerni

Domenica 11 aprile grande avvenimento sportivo a Scerni. La bellissima cittadina abruzzese ospiterà, infatti il Campionato Regionale di Corsa Campestre UISP  denominata “Stracittadina di Scerni” organizzata dalla Associazione Sportiva Dilettantistica  “Sulle Orme dei Sanniti”.

La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Scerni, Appennino Parco d’Europa, l’Accademia della Ventricina, l’Istituto Tecnico Agrario “Cosimo Ridolfi” di Scerni e, naturalmente il CONI e l’UISP. Proprio il CONI ha infatti inserito la gara all’interno del proprio calendario di preminente interesse nazionale.

Domenica 11 aprile grande avvenimento sportivo a Scerni – i dettagli

Il vincitore di ogni categoria potrà inoltre fregiarsi del relativo titolo di Campione Regionale e avrà la possibilità di  indossare la sua bella maglietta in ogni competizione sportiva a cui parteciperà.

Alla corsa campestre potranno inoltre partecipare atleti, donne e uomini, divisi in due categorie: adulti e bambini.

Le divisioni per ordine di età

Queste le divisioni per ordine di età:

Adulti: 16-23; 24-30; 31-35; 36-40; 41-45; 46-50; 51-55; 56-60; 61-65; 66-70; 71- e oltre.

I bambini gareggeranno all’interno del campo sportivo, tra parentesi indichiamo la distanza che dovranno percorrere: 0-5 anni (00 metri); 6-7 anni (200 metri); 8-9 anni (400 metri); 10-11 anni (600 metri); 12-13 anni (800 metri): 14-15 anni (1200 metri).

Gli adulti dovranno percorrere cinque giri, ciascuno della lunghezza di 1,5 chilometri, per complessivi Km. 7,5.

Il tracciato del circuito

Il relativo tracciato del circuito si snoda fra uliveti, vigneti, bosco su un terreno naturale di media difficoltà, prevalentemente pianeggiante, con piccole discese e salite contigue al territorio dell’Istituto Tecnico Agrario “C. Ridolfi”  di Scerni.

Le iscrizioni possono pervenire sul sito www.timingrun.it oppure mandando anche una mail a timingrun@gmail.com.

Grande disponibilità da parte del comitato organizzatore: per eventuali informazioni telefonare a Luigi  3393086378 oppure Alberigo 3405145709.

L’ancestrale richiamo della corsa campestre  coinvolgerà gli atleti ed i bambini.

Con grande entusiasmo e sacrificio gli organizzatori hanno inoltre previsto tutte le norme da osservare per la lotta al covid-19.

Organizzare un evento sportivo di questa portata richiede competenza, ma soprattutto disporre di persone che con spirito di sacrificio si prestano a tutti i servizi per la buona riuscita della manifestazione.

A questo proposito giova sicuramente il bagaglio di esperienze acquisito da tutti gli organizzatori in precedenti eventi sportivi.

La corsa campestre “Stracittadina di Scerni” per gli Organizzatori vuole essere anche un messaggio di speranza per la ripresa di tutte le  attività sociali, economiche e sportive.

Una speranza che costituisce anche certezza perché l’educazione sportiva svolge una fondamentale funzione nell’ambito della promozione della salute e conferisce anche benessere fisico, psichico e sociale all’uomo.

Naturalmente non dimentichiamo anche l’aspetto promozionale turistico-economico del territorio di Scerni e dei suoi prodotti.

La presenza dell’Istituto Tecnico Agrario di Scerni, dell’Accademia della Ventricina costituisce infine una dimostrazione del connubio fra sport ed economia che serve a promuovere il territorio e i suoi genuini prodotti del settore agroalimentare.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana