Giro d’Italia tre tappe in Abruzzo nel 2021 foto

Giro d’Italia: tre tappe in Abruzzo nel 2021

Giro d’Italia: tre tappe in Abruzzo nel 2021.

Tutto pronto infatti per la centoquattresima edizione del Giro Ciclistico d’Italia, organizzato dalla Gazzetta dello Sport.

Partenza da Torino il 08 maggio, con arrivo a Milano, piazza Duomo,  il 30 maggio, in ventuno tappe. per un totale di ben 3450 chilometri.

Ventitre le squadre iscritte, con un percorso di tante salite, fra cui il durissimo Zoncolan.

L’Abruzzo da sempre ha visto le sue strade percorse dai “girini” con tante cittadine sedi di storiche tappe.

Giro d’Italia: tre tappe in Abruzzo nel 2021 – i dettagli

Per la prossima edizione continua quindi la tradizione ciclistica abruzzese che torna in quattro città.

Le tappe

Queste le tappe previste:

Settima tappa

14 maggio, dal meraviglioso  borgo medievale di Notaresco alla volta di Termoli per 178 km di lunghezza, passa per tante cittadine, come da altimetria allegata. Sulla carta sembra una tappa adatta a passisti velocisti, poiché il percorso pianeggiante è interrotto da qualche salita, anche se non rilevante.

Nona tappa

16 maggio, con partenza da Castel di Sangro ed arrivo a Rocca di Cambio-Campo Felice, dopo 160 chilometri.

Una tappa insidiosa per i tanti tratti in salita e ben tre gran premi della montagna, con tratto finale anche in salita verso Campo Felice, con arrivo alla pista sciistica dello “scorpione”.

Meravigliosa sotto il profilo naturalistico, poiché passerà in zone protette caratterizzate da natura ed ecosistema incontaminato, attraverso diversi centri, come da altimetria allegata. Ben 3500 metri complessivi il dislivello da superare.

Decima tappa

Partirà da L’Aquila il giorno 17 maggio ed arriverà a Foligno dopo 140 chilometri. La data di partenza coincide con quella dell’arrivo del giro d’Italia del 2019.

L’Abruzzo ospiterà il Giro d’Italia col suo tipico coraggio in questa particolare fase di covid 19 che richiederà una maggiore attenzione per la tutela della salute degli spettatori e dei partecipanti , lavoratori ecc. che seguono il giro.

Le dichiarazioni dell’Assessore allo Sport della Regione Abruzzo Guido Quintino Liris

L’Assessore allo Sport della Regione Abruzzo, Guido Quintino Liris, visibilmente soddisfatto, ha dichiarato:

“Una bellissima giornata, una grande soddisfazione per tutta la nostra Regione: l’Abruzzo si veste di rosa, da protagonista. La partecipazione di quattro città d’Abruzzo al Giro è una eccezionale risposta che la Regione ha dato al suo territorio. L’Abruzzo è una Regione che si misura con i grandi eventi, con il coraggio di chi non si ferma di fronte alle difficoltà, pur mantenendo alto il livello di sicurezza richiesto dalle prescrizioni anti-Covid. I nostri territori tornano protagonisti dell’evento di ciclismo più importante della Nazione con il sostegno e la condivisione del progetto del “Giro d’Italia Abruzzo” da parte della Regione”. 



Foto tratta da uno screenshot di un video della pagina facebook Giro d’Italia Abruzzo

Torna alla Home Page 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana