I Premi Flaiano di Pescara si terranno normalmente foto

I Premi Flaiano 2020 di Pescara si terranno normalmente

I Premi Flaiano 2020 di Pescara si terranno normalmente dal 27 giugno al 5 luglio.

Si è svolta un’audizione in Commissione Cultura del Comune di Pescara, presieduta da Manuela Peschi. Carla Tiboni ha confermato che i Premi Flaiano di Pescara si terranno normalmente. L’evento è arrivato, oggi, alla sua edizione numero 47 e nemmeno il coronavirus lo fermerà.

La manifestazione sarà la prima nella prossima stagione estiva nel quadro della  pur difficle ripartenza dopo l’emergenza sanitaria. Il programma prevede lo sviluppo degli  eventi  dal 27 giugno al 5 luglio.

I Premi Flaiano 2020 di Pescara si terranno normalmente dal 27 giugno al 5 luglio: stamattina la conferma

Nella prima settimana ci saranno gli appuntamenti con il Flaiano Film Festival, il 4 la serata dedicata alla  narrativa e all’italianistica il 5 la grande premiazione finale.

L’Assessore alla Cultura, Maria Rita Paoni Saccone, sta seguendo personalmente il progredire degli  eventi. Tanti i problemi da risolvere alla luce delle nuove disposizioni in materia emanate per la lotta al coronavirus.

Le dichiarazioni di Carla Tiboni

Carla Tiboni ha precisato che per il Circus, dove in passato si svolgevano le proiezioni, “Siamo in attesa di sapere se la struttura è disponibile,  ovviamente con i numeri che saranno possibili nel rispetto del distanziamento. Resta comunque il dato che si tratta di  lavorare su tre proiezioni quotidiane e questo rende più complesso pensare di lavorare al chiuso. Una soluzione alternativa, da questo punto di vista potrebbe  essere rappresentata dal teatro d’Annunzio, che si presta anche per il fatto di avere un’entrata e un’uscita differenziate”.

La serata finale

“Il nodo resta però la serata finale, che da anni si svolge in piazza Salotto. IPremio Flaiano”  sono una manifestazione fortemente identitaria. La sua giusta collocazione sta nel cuore della città. Comprendiamo però che ci sono molte difficoltà organizzative da questo punto di vista. Avremo comunque certamente posti ridotti, ma in questo ci aiuteranno le dirette televisive. Speriamo con l’aiuto dell’amministrazione di riuscire a risolvere nel migliore dei modi”.

Il lavoro delle giurie e il forte interesse internazionale

“Le giurie stanno già lavorando e abbiamo un contatto con un personaggio cinematografico di rilievo per aprire la serata. C’è un forte interesse anche a livello nazionale perché questa potrebbe essere la prima manifestazione di rilievo dopo il lockdown. Dare un segnale sarà molto importante perché i Premi hanno una ricaduta economica consistente anche sul territorio. Per dieci giorni danno lavoro a molte persone. Ecco valutiamo anche l’aspetto sociale”.

Le dichiarazioni di Manuela Peschi 

Manuela Peschi ha sottolineato che con l’Assessore Paoni Saccone e con tutta la commissione lavoreremo unitariamente per l’obiettivo comune della migliore riuscita della manifestazione. Manterremo un canale aperto per seguire, nei prossimi giorni, tutti i passaggi organizzativi di un evento che deve restare, come è sempre stato, una delle vetrine più apprezzate per la città”

Tutti si augurano che la piccola, grande creatura di Edoardo Tiboni, cresciuta in qualità e risonanza nel tempo, abbia la giusta nota di merito anche in questo anno tanto funesto.

 

Fonte foto principale: pagina facebook Premi Internazionali Flaiano

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana