Sabato 27 giugno 2020 “La notte romantica” di Penne foto

Sabato 27 giugno 2020 “La notte romantica” di Penne

Sabato 27 giugno 2020 si svolgerà “La notte romantica” di Penne.

Naturalmente come qualsiasi altra manifestazione, anche quella di Penne è assoggettata alle norme di lotta al coronavirus, con particolare riferimento alle distanze interpersonali ed all’obbligo di indossare le mascherine.

Percorsi obbligati, sia in andata che in ritorno sono previsti all’interno del meraviglioso centro storico di Penne.

Sabato 27 giugno 2020 “La notte romantica” di Penne –  i dettagli

La vetusta Pinna accoglierà gli innamorati su tutti e quattro i colli in cui è adagiata.

Li accoglierà con i suoi storici edifici che costituiscono il tessuto urbanistico di una città ricca di storia e di cultura, attraverso la celebre e meravigliosa Porta S. Francesco con la sua tipica architettura, con al centro la statua di S. Massimo, Patrono della città, benedicente.

E’ appena il caso di sottolineare che il Comune di Penne ha invitato i commercianti ed operatori economici della città ad addobbare le vetrine e le zone di rispettiva competenza con fiori, piante e arredi urbani che ne arricchiranno il già esistente pregio artistico.

L’ospitalità caratteristica della popolazione di Penne

Il tutto intriso anche della più cordiale ospitalità caratteristica della popolazione di Penne: aperitivi, assaggini e prodotti culinari con tema principale il bene più grande dell’umanità, l’amore.

Anche i più moderni mezzi tecnologici faranno, giustamente, da corollario e da pubblicità all’evento, con l’obiettivo di raggiungere la massima adesione e partecipazione alla “Notte romantica”.

Gli organizzatori aspettano innamorati e non, basta iscriversi all’evento facebook e condividere dal 23 giugno all’1 luglio tutti i contenuti: locandine e iniziative previste.

La condivisione di foto e video

Dal 27 giugno si potranno condividere fotografie e video ripresi durante la Notte Romantica nel Borgo.

I contributi, dalla preparazione all’allestimento, dagli spettacoli ai piatti tipici devono essere condivisi all’interno dell’evento stesso.

L’iniziativa è promossa dall’Assessore Giuseppina Tulli.

Penne in piedi! Non più zona rossa, ma luogo di incontro e d’amore!

Questo evento arriva in un  momento  difficlle per la cittadina di Penne, ma, non è un luogo comune poter affermare che la forza dell’amore è unica, riesce a smuovere anche le montagne!

E gli innamorati? Quelli faranno ciò che dice il poeta Dino Buzzati: “Ci terremo semplicemente per mano e andremo con passo leggero, dicendo cose insensate, stupide e care”.

 

Fonte foto principale: pagina facebook Comune di Penne

Torna alla Home Page

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana