Scanno workshop di due giorni sull’orso foto

Scanno: workshop di due giorni sull’orso

Scanno: workshop di due giorni sull’orso.

Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise organizza un workshop a Scanno con tema “Confidente a chi? Parliamone insieme”.

Ai lavori parteciperanno esperti di orsi, confidenti e/o problematici, a livello internazionale. Ciò al fine di confrontarsi sui relativi numerosi problemi e rivolgersi in modo particolare e chi si occupa della conservazione e comunicazione dei grandi carnivori.

Scanno: workshop di due giorni sull’orso

L’evento si svolgerà a Scanno il 17 e 18 giugno e il predetto Ente Parco ha assunto l’iniziativa nell’ambito delle attività della ricorrenza proprio centenario di istituzione.

La scelta di Scanno come location dell’avvenimento premia l’Alta Valle del Sagittario che per molti anni ha trattato il tema della convivenza fra l’uomo e l’orso.

Il programma

Nel primo giorno la discussione verterà sugli aspetti tecnici che riguardano la gestione della presenza dell’orso sul territorio. Fra queste le azioni di prevenzione ai danni e alle attività di dissuasione.

Sicuramente non mancheranno le soluzioni da adottare per la conservazione della specie, in un’armonica convivenza nelle zone antropizzate.

La seconda giornata affronterà i temi collegati alla comunicazione, quanto la presenza umana può condizionare il comportamento degli orsi e come si può costruire una comunità a misura di orso.

Gli ospiti

Il workshop ospiterà la presenza degli esperti canadesi Jay Honeyman e Lana Ciarnelllo. I due esporranno le loro esperienze sul grizzly e sul loro lavoro multidisciplinare che portano ad una migliore coesistenza tra orsi e uomini.

Inoltre Andres Ordiz, Piero Genovesi e Giulia Bombieri analizzeranno i temi relativi agli orsi problematici sulla base della letteratura scientifica internazionale.

Stefano Grignolio anticiperà inoltre i risultati di un lavoro condotto al Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise sui ritmi di attività degli orsi marsicani.

Anche i tecnici del Parco e della Provincia di Trento faranno il proprio intervento e parleranno delle difficoltà gestionali tecniche e di comunicazione.

Al workshop parteciperanno i tecnici delle aree protette, delle regioni interessate dalla presenza degli orsi sia dell’Appennino che dell’arco alpino, dei Carabinieri Forestali, dei corpi di sorveglianza e delle associazioni ambientaliste.

Il tutto ha come fine  lo scambio e confronto proficuo tra esperti dell’argomento.

Il pomeriggio del giorno 18 vedrà anche la partecipazione del pubblico poiché Jay Honeyman e Lana Ciarniello racconteranno le loro esperienze e risponderanno anche alle domande che i partecipanti rivolgeranno loro.

Le dichiarazioni del Presidente del Parco, Giovanni Cannata 

Il Presidente del Parco, Giovanni Cannata, ha dichiarato:

“Il Workshop vuole essere un momento importante di formazione e confronto tecnico-scientifico da cui potranno scaturire idee, soluzioni e nuove collaborazioni per migliorare la gestione della specie simbolo del Parco e dell’Abruzzo, la cui sopravvivenza è legata anche a scelte gestionali che riguardano tutta la collettività. Ma sarà anche un momento utile di comunicazione delle iniziative intraprese”.

Le dichiarazioni del Direttore del Parco, Luciano Sammarone

Il Direttore del Parco, Luciano Sammarone, ricorda come “Il protocollo per la gestione per gli orsi confidenti nato grazie al progetto Life Arctos è stato uno strumento importante per affrontare in maniera organica e coordinata un aspetto particolarmente delicato della sfida della conservazione dell’orso. A distanza di circa dieci anni, quello strumento merita una revisione a cui potremo lavorare anche grazie a questo confronto”.

 

Foto tratta dalla pagina facebook del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Consulta il nostro Calendario Eventi

Segui la pagina Facebook AbruzzoOggi

Torna alla Homepage AbruzzoOggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA


AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana
Call Now Button