Fiera Elettronica a Montesilvano 2-3 ottobre 2021 foto

Fiera dell’Elettronica a Montesilvano 2-3 ottobre 2021

Fiera dell’Elettronica al Pala Dean Martin a Montesilvano 2-3 ottobre 2021 .

Un evento che è giunto alla sua 29a edizione e che ogni volta attrae migliaia di appassionati anche da fuori regione. La Fiera dell’Elettronica torna a Montesilvano dopo due anni di stop a causa della pandemia.

Ne abbiamo parlato con Vittorio Di Luise, responsabile della CM Eventi.

Fiera dell’Elettronica al Pala Dean Martin a Montesilvano 2-3 ottobre 2021 – intervista a Vittorio Di Luise, responsabile della CM Eventi

Questa è la 29° edizione a Montesilvano…

Abbiamo ripreso dopo due anni (eravamo fermi per la pandemia) speranzosi e fiduciosi perché questa città aveva bisogno di questa fiera (in quanto storica). Ricevevo da molto tempo telefonate per sapere quando avremmo ripreso.

Lo abbiamo fatto con le dovute precauzioni anti covid-19. Siamo abbastanza soddisfatti perché c’è stato interesse molteplice da parte dei visitatori che non sono solo di Montesilvano ma anche di Pescara e Comuni limitrofi anche perché gli espositori sono da tutta Italia.

Da sempre noi facciamo fiere nazionali e anche quella dell’elettronica lo è. Qui veramente sentivamo il bisogno da molto tempo di ricominciare, di rivivere un po’ l’ambiente della fiera. Oggi abbiamo avuto un primo riscontro sui numeri che sono abbastanza positivi. Adesso ci sarà la seconda giornata e… speriamo bene!

La domenica in genere c’è sempre un’affluenza maggiore di pubblico…

La domenica è il clou di questo evento, da molto tempo è così. Devo dire però che siamo abbastanza soddisfatti dei numeri della prima giornata. Successivamente a questa facciamo anche un’altra fiera il 13 e 14 novembre a Chieti Scalo (sono dodici anni dalla prima edizione). Pertanto dichiaro che  vogliamo riprendere l’attività in Abruzzo.

Cosa è cambiato rispetto alla precedente edizione?

L’affluenza è diminuita a causa del green pass. Siamo obbligati a far entrare solamente chi lo ha o ha il tampone effettuato. Riceviamo molte telefonate da parte di chi non è ancora pronto (o non hanno green pass, o non hanno effettuato un tampone o non hanno ricevuto persino la prima dose del  vaccino).

Mi dicono però che a Pescara l’85% della popolazione è stato vaccinato. Purtroppo c’è l’obbligo di avere green pass sia per gli espositori che per i visitatori. Tanto prima o poi bisogna vaccinarsi, anzi invitiamo chi non lo ha ancora fatto a farlo. Dal 15 ottobre sarà un obbligo anche a livello lavorativo. Siamo un po’ perplessi anche per il fatto che se uno va in un supermercato o in un centro commerciale non c’è l’obbligo di green pass. Ok sono esercizi di pubblica utilità, ma anche qui la gente viene per acquistare. Se c’è assembramento qui ci sarà sicuramente di più altrove. Crediamo pertanto che questo discorso vada al più presto approfondito.

Avete provato a scrivere al governo come organizzatori di fiere?

Sì certo, come associazione. Non capiamo la differenza fra l’affluenza di una fiera e di un supermercato. Potrei però fare altri mille esempi.

Anche gli organizzatori di spettacoli e concerti recentemente hanno fatto qualcosa di simile…

Anche loro hanno delle difficoltà… Qui però non parliamo di una sala concerto perché non superiamo mai le 500 unità all’interno in contemporanea. In qualche modo però siamo limitati perché c’è il preconcetto del sovraffollamento. Dobbiamo solo sperare che prima o poi questa situazione finisca, perché non c’è libertà di pensiero. C’è anche una certa emotività. I media comunque con il discorso del green pass, delle mascherine ecc vanno a inculcare qualcosa che viene magari amplificato nella realtà perché comunque chi è vaccinato è vaccinato… Altrimenti mi chiedo che efficacia debba avere il vaccino. Mi chiedo perché il green pass al supermercato o al centro commerciale no e qui sì… Mi pongo delle domande. A questo punto dobbiamo far rispettare la legge.

Avete fatto una stima della giornata?

Siamo abbastanza soddisfatti, non è il pienone degli altri anni ma è dovuto esclusivamente a questo fatto pandemico. Gli espositori sono sempre gli stessi, anzi li abbiamo anche incrementati di numero. Il prezzo è sempre uguale, non lo abbiamo ritoccato…

C’è anche la possibilità di usufruire di una riduzione…

Sì basta andare sul sito https://www.cm-eventi.it/ dove si scarica la riduzione di due euro e si paga poi quattro euro. Abbiamo anche fatto del volantinaggio con le nostre riduzioni. L’orario della fiera (lo ricordiamo) è dalle 9 alle 19. Che altro dire… Vi aspettiamo!

 

Guarda la gallery fotografica relativa all’evento dalla nostra pagina facebook

Consulta il nostro Calendario Eventi

Segui la pagina Facebook AbruzzoOggi

Torna alla Homepage AbruzzoOggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA


AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria [kaya_qrcode title="" title_align="alignnone" content="https://www.abruzzooggi.it/" anchor="https://www.abruzzooggi.it/" ecclevel="L" align="alignnone" new_window="1"]
Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana