Giunta Regionale gli ultimi provvedimenti foto

Giunta Regionale: gli ultimi provvedimenti

Giunta Regionale: gli ultimi provvedimenti.

La Giunta Regionale d’Abruzzo, nella sua ultima riunione , ha adottato diversi provvedimenti.

Giunta Regionale: gli ultimi provvedimenti – tutti i dettagli

Il fenomeno valanghe

Particolare attenzione ha dedicato al fenomeno delle valanghe sulle nostre montagne. Ha infatti emanato un provvedimento integrativo col quale ha aggiunto altre zone soggette al pericolo valanghe.

L’attenta osservazione del territorio in ogni sua forma e fenomeno, infatti, costituisce un obiettivo importante per la Giunta Regionale, ancor più sensibilizzata dopo l’episodio di Rigopiano (Farindola) del 18 gennaio 2017.

In particolare  la Giunta ha effettuato la localizzazione dei Pericoli di Valanga nel Massiccio del Gran Sasso d’Italia nel settore occidentale e, pertanto, il nuovo piano sostituisce integralmente quello esistente risalente al 2017,

Lo schema di contratto per l’affidamento in concessione della gestione operativa dei nodi logistici regionali

Il provvedimento successivo riguarda l’approvazione dello schema di contratto per l’affidamento in concessione della gestione operativa dei nodi logistici regionali, con particolare riferimento  all’Affidamento in concessione della gestione operativa del Centro di Smistamento Merci della Marsica (C.S.M.M.) sito nel Comune di Avezzano.

Un provvedimento necessario per l’espletamento degli adempimenti amministrativi che dovrà adottare successivamente.

Il P.U.A. (Piano di Utilizzazione Agronomica): la proroga al 29 ottobre

Inoltre il P.U.A. (Piano di Utilizzazione Agronomica) ha avuto una ulteriore proroga alla sua scadenza fissata per il 29 ottobre p.v., da valere esclusivamente per l’annata agraria 2020/2021.

Ragioni tecniche di gestione dei programmi informatici hanno condizionato l’inserimento dei fascicoli aziendali con passaggio dal Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN).

Le aziende agricole non hanno potuto rispettare il termine del 30 settembre ultimo scorso. 

Inoltre gli imprenditori agricoli del Fucino hanno avuto un’assegnazione suppletiva di carburanti agricoli con relative agevolazioni fiscali.

Il provvedimento fa riferimento all’anomalo andamento climatico dovuto alla siccità, entro il 15% per le colture esistenti e praticate in un’area ben individuata.

Il recupero edilizio di un edificio polivalente nella località Passolanciano

Per il settore di miglioramento delle infrastrutture turistiche esistenti sul territorio della Maielletta la Giunta Regionale ha autorizzato la variazione della modifica dell’intervento di recupero edilizio di un edificio polivalente nella località Passolanciano, previa demolizione e relativa ricostruzione.

L’iniziativa fa riferimento al Masterplan per l’Abruzzo (Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020: Piano per il Mezzogiorno) con nomina dell’ARAP come Soggetto Attuatore.

Nel pieno rispetto delle norme di un’accurata osservanza delle norme ambientali e del relativo inserimento della nuova struttura, i conci ed i paramenti in pietra bianca della Maiella avranno il loro recupero e la loro rimessa in opera.

Il potenziamento della promozione e commercializzazione del Brand Abruzzo

Sempre nel quadro dello sviluppo economico del turismo regionale la Giunta Regionale ha altresì  adottato le  linee di indirizzo per il potenziamento della promozione e commercializzazione del Brand Abruzzo nei mercati di riferimento collegabili alle rotte aeree nazionali ed internazionali.

Il programma prevede lo sviluppo di interventi di promozione di comunicazione con iniziative atte ad aumentare i flussi turistici nei mercati di riferimento attraverso compagnie aeree nazionali ed estere.

La spesa prevista  consiste in un milione e 470.000 mila euro per un progetto comune di commercializzazione e promozione del Brand Abruzzo.

Il tutto sulla scia del programma già avviato nel 2020, poi revocato per l’esistente pandemia.

I contributi in favore dei maestri di sci e scuole di sci danneggiati dalla pandemia

Come ultimo provvedimento la Giunta Regionale ha approvato l’erogazione di contributi in favore dei maestri di sci e scuole di sci danneggiati dalla pandemia.

Le somme faranno riferimento al fatturato derivante dalle attività didattiche provenienti dalle lezioni e dai corsi di sci alpino e nordico e snowboard e non anche da servizi e attività strumentali al completamento dell’offerta della scuola di sci.

 

Consulta il nostro Calendario Eventi

Segui la pagina Facebook AbruzzoOggi

Torna alla Homepage AbruzzoOggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA


AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria [kaya_qrcode title="" title_align="alignnone" content="https://www.abruzzooggi.it/" anchor="https://www.abruzzooggi.it/" ecclevel="L" align="alignnone" new_window="1"]
Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana