Lanciano restauro e consolidamento di Porta San Biagio foto

Lanciano: restauro e consolidamento di Porta San Biagio

Lanciano: restauro e consolidamento di Porta San Biagio.

Il Comune di Lanciano, con Determina emessa dal Responsabile del Procedimento, Ing. Fausto Boccabella, e dal Dirigentre Architetto Luigina Mischiatti, ha infatti approvato il progetto definitivo-esecutivo dei  “Lavori di restauro e consolidamento di Porta San Biagio e delle mura limitrofe”.

Lanciano: restauro e consolidamento di Porta San Biagio – i dettagli

Progetto di completamento” redatto dall’architetto Giampiero Garzarella di Guardiagrele le cui spese sono così distinte nel relativo piano economico:

-Per lavori € 37.707,83 (dei quali 1.085,28 per oneri speciali sicurezza);

– Somme a disposizione dell’Amministrazione € 7.292,17.

L’importo totale del progetto è pertanto € 45.000,00.

I lavori

I predetti lavori sono inoltre di completamento al progetto principale, giudicati urgenti ed indifferibili dal Progettista e Direttore dei Lavori, Giampiero Garzarella. Essi sono infatti derivati da eventi imprevisti ed imprevedibili.

Infatti le nuove opere sono collegate al rinvenimento di notevole materiale di riempimento non cementato nella parte retrostante le mura da consolidare che ha determinato la  necessità  di estendere l’intervento per il consolidamento al tratto di mura di cinta.

L’attuale progetto di completamento segue anche le stesse condizioni contrattuali e tecniche del progetto principale.

I lavori, infatti, saranno eseguiti dalla stessa ditta Igea Costruzioni s.r.l. – San Cipriano D’Aversa,  appaltatrice di quelli precedenti.

La zona

La zona di Porta San Biagio e le mura limitrofe, costituisce inoltre una delle più caratteristiche del relativo quartiere di Lanciano e fa parte di un centro storico ricco di tante testimonianze architettoniche.

I lavori eseguiti hanno ridato anche una piena fruibilità sia sotto l’aspetto funzionale che estetico a Porta San Biagio.

Il risultato ottenuto

Il risultato ottenuto si collega alla piena osservanza delle idee progettuali ed alla relativa capacità di concepire in maniera unitaria ed armonica gli spazi esaltandone le qualità intrinseche ed estrinseche anche con l’utilizzo di idonei materiali.

Il percorso è stato anche lungo e effettuato nella piena osservanza delle leggi vigenti in materia di appalti pubblici.

La Giunta Comunale di Lanciano con delibera del 13/12/2016 approvò infatti il primo stralcio del progetto esecutivo per  “Lavori di restauro e consolidamento di Porta San Biagio e delle mura limitrofe”, il cui importo complessivo era di € 400.000,00.

A questo atto seguirono infine la gara di appalto, l’aggiudicazione, la consegna dei lavori e la loro esecuzione. 








Torna alla Home Page 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana