Dammi Un Po’ Di Te degli Alipsia intervista esclusiva foto

“Dammi Un Po’ Di Te” degli Alipsia: intervista esclusiva

“Dammi Un Po’ Di Te” degli Alipsia: intervista esclusiva in occasione dell’uscita del nuovo singolo.

Alipsia foto 2

Gli Alipsia sono tornati sul mercato discografico dopo ben tre anni di assenza con il nuovo accattivante singolo “Dammi un po’ di te”, uscito lo scorso 14 maggio.

La canzone è un mix fra il passato artistico della band abruzzese e ciò che sono oggi musicalmente: un rock leggero ma avvolgente.

La line up degli Alipsia è infatti cambiata nel corso degli anni ed oggi comprende, al fianco degli storici Max D’Urbano (cantante, chitarrista, compositore e arrangiatore) e Danilo Angelucci (chitarrista e compositore), Luca La Penna (tastierista, produttore e arrangiatore), Manuel d’Alessandro (bassista) e Emanuele Capone (batterista).

Direttore Artistico del progetto Alipsia è sin dagli esordi Vincenzo Scutti.

“Dammi un po’ di te” è anche un brano dal forte piglio radiofonico. Francesco Di Vitto ne ha curato gli arrangiamenti.

Il video del brano, diretto da Federico Galli (Galli Creative), è stato girato fra Chieti, Ripa Teatina e Miglianico e rende benissimo il testo della canzone.

Questa la nostra intervista con gli Alipsia.

Alipsia foto 2

“Dammi Un Po’ Di Te” degli Alipsia: intervista esclusiva alla band

 

– Come nasce il nuovo singolo?

“Il nuovo singolo è stato scritto dal cantante e frontman del gruppo Max D’Urbano.

È un pezzo fortemente voluto da tutti noi perché ha una carica impressionante ed entra subito in testa. Max si è immedesimato in una mia relazione che avevo al tempo. Le bugie dette avevano creato degli stati d’animo avversi in me così lui ha descritto un po’ ciò che è stato quel periodo”.

 

– Come Avete concepito il video? 

( D) “La storia del video è molto buffa. Ascoltavo la canzone in cuffia mentre uscivo di casa per andare a lavoro. Scendendo le scale con la musica nelle orecchie ho avuto il flash di tutta la scenografia ed è nato il progetto del video”. 

 

– Cosa vi aspettate da questa nuova canzone?

(M) “Dalla nuova canzone ci aspettiamo una bella ripresa. Ci aspettiamo di tornare in pista meglio dei vecchi tempi, e francamente, non vediamo l’ora di farlo!”.

Alipsia foto 3

– Gli Alipsia tornano dopo tanto tempo: cosa avete fatto in questo lungo periodo?

(M) “In questo periodo ci siamo dati parecchio da fare, abbiamo scritto, meditato, programmato e organizzato il nostro ritorno. Non ci siamo fermati mai”.

 

– Progetti futuri …

“Nel futuro ci sono altri singoli, altre collaborazioni con le radio, altri video, e si spera di ripartire alla grande coi live”.

 

Torna alla Home Page

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
QR Code
Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana