Intervista al Maestro Michele Di Toro

Intervista al Maestro Michele Di Toro

Intervista al Maestro Michele Di Toro, che il 12 aprile 2024 abbiamo incontrato per voi dopo un suo concerto dedicato al compositore e Premio Oscar Ryuichi Sakamoto.

L’evento (sold out!) si è svolto presso l’Auditorium Cerulli di Pescara, davanti a un pubblico attentissimo.

Intervista al Maestro Michele Di Toro, pianista eccelso la cui fama ha varcato anche i confini nazionali

Come e quando ti sei avvicinato alla musica?

È accaduto quando avevo 4 o 5 anni: in casa c’era un pianoforte acquistato dai miei genitori e vederlo ed amarlo per me è stato naturale.

Ti sei esibito in molte location prestigiose in Italia oltralpe. Che differenze hai notato tra il pubblico italiano e quello estero?

Non ho notato delle grandi differenze. Forse però all’estero c’è un po’ più rispetto per la musica e per l’arte, ma da sempre è così.

A volte però dipende… Devi essere pure fortunato.

Devono coincidere tanti fattori affinché si abbia un pubblico “ideale” per un concerto.

Questa sera, per esempio, abbiamo avuto un pubblico attentissimo, in religioso silenzio, quindi è stato facile anche suonare in un certo modo perché l’artista nel silenzio sente un’energia particolare  che lo mette in condizioni di avere un’ispirazione ottimale: accadono cose magiche.

A volte succede che si ha tutto a disposizione in una maniera fantastica.

Questa sera siamo stati fortunati:  non sempre si ha un pubblico che si vorrebbe avere.

Diciamo però che ormai noi italiani siamo abituati ad ascoltare tanta musica.

Abbiamo tanta tradizione musicale alle nostre spalle: ogni regione ha la sua.

Facciamo festival, concerti, auditorium, teatri… Ci sono tante programmazioni e quindi il pubblico è anche abituato adesso ad ascoltare:  quindi abbiamo una buona predisposizione all’ascolto.

Come e quando è nato questo tributo a Ryuichi Sakamoto?

È nato l’anno scorso da un’idea, da un confronto tra me e Belfino De Leonardis, che è il produttore della Spray Records e anche il mio.

Mi ha proposto questa cosa durante una cena.

Per caso anche io (come ho detto prima al pubblico) ero già propenso a fare qualcosa su Ryuichi Sakamoto.

Alla fine poi la coincidenza ha fatto sì che si desse il via a questo progetto iniziato l’anno scorso alla Marina di Pescara.

Stasera lo abbiamo replicato con l’aggiunta dei due musicisti: Lisa Monaco alla voce e Gianluigi Fiordaliso al violoncello. Questo per dare un colore diverso anche alla musica pianistica di Sakamoto.

Com’è nata appunto la collaborazione con loro?

Sempre da un’idea di Belfino che ha fatto un po’ da trait d’union tra noi tre (visto che ci conosce tutti).

Questa scelta di metterci insieme gli ha dato ragione.

Noi non ci conoscevamo: conoscevo solo il Maestro Gianluigi Fiordaliso ma non avevamo mai collaborato insieme.

Ho conosciuto Lisa Monaco il mese scorso durante le prove che abbiamo fatto di questi pezzi.

Sembrava che suonassimo insieme da sempre. 

Con che criterio hai scelto i brani che avete proposto stasera?

Ho fatto una selezione di brani pianistici (Ryuichi Sakamoto ne ha scritti tanti).

Chiaramente ho scelto un paio brani famosi (“Merry Christmas, Mr. Lawrence” e “Il tè nel deserto”) unitamente ad altri che mi si confacevano.

Sono così arrivato a dieci e mi sono piaciuti di più. E’ stato un po’ come scegliere un vestito che mi è calzato a pennello.

Progetti futuri (se si possono rivelare)?

Ho fondato l’anno scorso un bel trio qui in Abruzzo con Nicola Di Camillo al basso e Roberto Desiderio alla batteria per promuovere la musica del grande pianista e compositore jazzista Michel Petrucciani.

Sono orgoglioso di annunciare questo progetto perché è tutto fatto in Abruzzo.

I due musicisti che ho nominato poc’anzi sono fantastici. Sicuramente questo progetto ci porterà tante soddisfazioni.

La foto nell’articolo è di Marco Vittoria © Diritto esclusivo sulla foto dell’autore

Consulta qui la galleria fotografica di Marco Vittoria (tutte le foto sono di Marco Vittoria © Diritto esclusivo sulle foto dell’autore)

Consulta il nostro Calendario Eventi

Poi segui la pagina Facebook AbruzzoOggi

Infine dai uno sguardo alle altre news sulla Homepage AbruzzoOggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA


AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
ecomob 2024
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana
Call Now Button