Intervista esclusiva ad Andrea Di Fabrizio foto

Intervista esclusiva ad Andrea Di Fabrizio

Intervista esclusiva ad Andrea Di Fabrizio, sindaco di Lama dei Peligni (CH)

Nella nostra intervista esclusiva raccontiamo l’esperienza di Andrea Di Fabrizio, a quasi 4 anni dall’incarico di sindaco.

Da che data è Sindaco del Comune di Lama dei Peligni?

Sono Sindaco dal 6 giugno 2016, avevo rivestito dal 2011 carica di assessore ai lavori pubblici.

Come ha vissuto la vita amministrativa del Suo comune in questo periodo?

Riassumere in poche parole la mia esperienza vissuta e in corso di sviluppo è difficile.
Posso dire con molto entusiasmo e voglia di apprendere nella consapevolezza e orgoglio che il bagaglio di esperienza acquisita viene restituito ai cittadini lamesi

Quali sono state le Sue principali realizzazioni?

Per quanto concerne le mie realizzazioni si spazia dal culturale, con istituzione di premi culturali intesi come borse di studio ai ragazzi neo laureati del mio comune; riconoscimenti a personalità che si sono prodigati al beneficio del territorio (ad esempio Silvio Paolucci per il prezioso contributo, in veste di Assessore regionale alla Sanità); all’istituzione della postazione 118 nelle aree interne; l’ex Ministro Fabrizio Barca che ha messo in piedi il progetto “Strategia delle aree interne” incentrato sulla istituzione di servizi migliorativi relativi a trasporti sanità e scuola con l’obiettivo di porre freno allo spopolamento delle suddette aree.

Il comune di Lama dei Peligni e ricompreso nell’area prototipa Basso Sangro-Trigno. Anche sulle opere pubbliche l’elenco è abbastanza nutrito e va dalle manutenzioni sulle strade alla valorizzazione dei parchi comunali e valorizzazione del centro storico mediante estensione della pavimentazione in pietra, efficientamento energetico della pubblica illuminazione, rifacimento della facciata del palazzo comunale. Sicuramente non da meno è la messa in sicurezza del centro abitato dal rischio slavina.

Quali sono i principali problemi attuali?

I problemi sono legati innanzitutto all’invecchiamento della popolazione e conseguente difficoltà nel garantire i servizi a cominciare dalla scuola. Purtroppo le progressive contrazioni di risorse provenienti dallo stato centrale determinano problematiche economiche per l’ente che fatica a contenere la pressione fiscale.

Ringrazio la cortesia e la disponibilità di Andrea Di Fabrizio, giovane Sindaco del Comune di Lama dei Peligni, al quale auguriamo un buon lavoro futuro a favore della sua splendida cittadina che merita tanta attenzione: Lama dei Peligni è infatti un Comune che ha una storia unica nell’Alta Valle Aventino risalente addirittura al periodo paleolitico, come dimostrato dalla scoperta dell’Uomo della Maiella.

In futuro sarà cura del nostro giornale dedicare ampia attenzione a questo Comune.

Foto di pubblico dominio

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana