Pescara Consiglio Comunale vota depalificazione foto

Pescara: Consiglio Comunale vota depalificazione

Pescara: Il Consiglio Comunale vota all’unanimità la “depalificazione” lungo i marciapiedi

Pescara: Consiglio Comunale vota depalificazione – dettagli

Un atto deliberativo che si inquadra nelle numerose iniziative attuate per la lotta alle barriere architettoniche.

Infatti lungo i marciapiedi della città prolifera la presenza di sostegni per insegne pubblicitarie, indicazioni stradali, scritte diverse, oltre agli indispensabili pali per la pubblica illuminazione.

L’idea progettuale parte proprio nel ridurre le palificazioni esistenti, appoggiando, per quanto più posibile, il tutto ai sostegni per la pubblica illuminazione.

La collaborazione dell’Enel

Per questo si rende indispensabile anche la collaborazione dell’Enel, per la necessaria alimentazione delle insegne luminose.

Una iniziativa originale ed un’idea progettualmente veramente encomiabile che favorirà,sicuramente, la fruibilità degli spazi pubblici senza alcun discapito per le necessarie indicazioni stradalie, le inserzioni e servizi pubblicitari.

Le barriere architettoniche sono rappresentate da  ostacoli fisici che causano disagio nella mobilità di chiunque, ostacoli che, in un modo o nell’altro, limitano o impediscono la comoda e sicura fruibilità di percorsi pedonali.

Anche la mancanza di accorgimenti e segnalazioni di ostacoli costituisce pericolo per chiunque.

L’attenzione verso le persone diversamente abili

 A onor del vero, la città di Pescara è stata sempre attenta alle attese delle persone diversamente abili e la stragrande maggioranza di ostacoli sono stati eliminati con idonei interventi.

Si può tranquillamente affermare che la nuova idea costituisce una specie di “opera di rifinitura” che servirà a completare tutto quanto già realizzato.

Un’azione che aumenterà la libertà di movimento ed anche la fruibilità deio diversi servizi presenti lungo i percorsi interessati.

La mozione presentata dalla Lega

La mozione presentata dalla Lega ha registrato il voto unanime del Consiglio comunale poiché in linea col documento di programmazione 2020-2024 che  prevede ul Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche denominato “P.E.B.A.” che, tra l’altro prevede la  de palificazione nei marciapiedi.

Il Piano favorisce, ove possibile, l’inserimento e l’ancoraggio dei segnali, insegne ecc. ai muri degli stabili limitrofi, oppure con apposite opere aderenti agli stessi immobili.

I sottoscrittori della mozione

I sottoscrittori della mozione hanno anche avanzato l’ipotesi di un accordo con l’Enel. Ciò affinché i pali già installati per la pubblica illuminazione possano divenire supporto per segnali stradali e per la toponomastica. Infine, si è sottolineato il fatto che il piano di depalificazione potrebbe essere attuato anche nell’ambito delle attività programmate di manutenzione straordinaria.

 

Foto tratta dalla pagina facebook del Comune di Pescara

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana