Pineto primo incontro del progetto A.P.I. foto

Pineto: primo incontro del progetto A.P.I.

Pineto: primo incontro del progetto A.P.I.

Lunedì mattina (12 settembre 2022) il Centro Diurno ha ospitato il primo incontro (preludio ad altri successivi) relativi al progetto “A.P.I. – Apididattica per l’inclusione”.

Si moltiplicano così le attività svolte in collaborazione tra l’Associazione Dimensione Volontario e l’Apicoltura “Il Vecchio Colle” di Gianluigi Di Bonaventura.

Pineto: lunedì mattina (12 settembre 2022) il primo incontro del progetto A.P.I. Apididattica per l’inclusione

I ragazzi che hanno partecipato hanno scoperto il mondo delle api, la loro utilità per l’ecosistema, l’ambiente e i prodotti derivanti dall’apicoltura.

Infatti le api riescono a vivere soltanto in ambienti in cui non esiste alcun inquinamento e costituiscono veri e propri indicatori della salubrità del territorio.

Nel mondo esistono oltre ventimila specie di api.

Le arnie di apis ligustica spinola popolano il territorio italiano.

Fare l’apicoltore richiede la conoscenza del mondo delle api e del loro vivere quotidiano.

Come noto, vivono in arnie e le “api operaie”, sterili,  lavorano per far vivere la loro “ape regina” volando da un fiore all’altro raccogliendone il nettare.

Dall’apicoltura l’uomo, oltre al miele (nei suoi diversi gusti) riesce a produrre la propoli (in polvere, glicolico, alcolico, in pani oppure idroglicerico), la cera d’api, la pappa reale e il polline di fiori.

Un’attività economica che produce anche tanti posti di lavoro.

Il progetto “A.P.I. – Apididattica per l’inclusione

Il progetto “A.P.I. – Apididattica per l’inclusione” prevede anche l’allestimento di una postazione per arnie da osservazione, dove si svolgeranno gli incontri culturali in materia di apicoltura.

La Fondazione Tercas e l’Amministrazione Comunale di Pineto hanno finanziato la predetta iniziativa che  costituirà un punto di incontro tra le necessità dei ragazzi, con una menzione particolare all’inclusione sociale e la salvaguardia dell’ambiente.

Le dichiarazioni dell’Amministrazione Comunale di Pineto

L’Amministrazione Comunale di Pineto ha dichiarato:

“Ringraziamo Fondazione Tercas per aver finanziato il progetto – commentano dal Centro Diurno – e l’amministrazione comunale di Pineto che da molti anni collabora con l’Associazione Dimensione Volontario e ne sostiene tutte le attività”.

“Un plauso va agli operatori del centro diurno Il Quadrifoglio per questo ulteriore progetto che permetterà ai ragazzi che frequentano questa preziosa realtà del territorio di conoscere meglio le api e l’apicoltura e vivere una esperienza molto utile e formativa. Grazie anche a Gianluigi Di Bonaventura per la sua disponibilità”. 

 

Consulta il nostro Calendario Eventi

Segui la pagina Facebook AbruzzoOggi

Torna alla Homepage AbruzzoOggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA


AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana
Call Now Button