Chieti inaugurati 11 posti letto di terapia intensiva foto

Chieti: inaugurati 11 posti letto di terapia intensiva

Chieti: inaugurati 11 posti letto di terapia intensiva

Continua incessante e senza soluzione di continuità la lotta al coronavirus che la Regione Abruzzo sta conducendo.

Chieti: inaugurati 11 posti letto di terapia intensiva – i dettagli

Oggi è la volta di Chieti, poiché nel locale Presidio Ospedaliero SS. Annunziata sono stati realizzati nella palazzina M 11 posti letto di terapia intensiva compresi nel piano previsto dall’Assessore alla sanità Nicoletta Verì.

Mancano ancora all’appello altri 7 posti che saranno messi a disposizione per fine mese, nell’ambito dei fondi di circa 29 milioni di euro di fondi statali disponibili per il potenziamento dell’assistenza saniatria e strutturale.

Il tutto finalizzato alla lotta alla pandemia ancora presente nella Regione Abruzzo.

Il nostro appello

A tal fine anche ABRUZZO OGGI rivolge il più vivo appello alla popolazione, affinchè vengano rispettate le norme previste per la lotta al coronavirus. Occorrono personale e mezzi, è vero, ma ci vogliono anche volontà e rispetto delle leggi.

Terapie intensive e semi intensive

Le somme saranno spese sia alle terapie intensive (con la realizzazione di posti letto isolati e non isolati, dotati delle necessarie tecnologie), sia a quelle semi intensive (con la dotazione di caschi Pap, ventilatori invasivi e ventilatori a turbina semintensivi).

La cerimonia di inaugurazione del nuovo padiglione del reparto rianimazione ha registrato la presenza dell’Arcivescovo Mons. Padre Bruno Forte,  dell’Assessore Regionale Nicoletta Verì, del direttore generale della ASL Lanciano, Vasto,  Chieti Thomas Schael, e del sindaco di Chieti, Diego Ferrara.

Tra le altre Autorità Regionali anche, l’assessore regionale, Nicola Campitelli, ed il consigliere regionale, Mauro Febbo.

Le dichiarazioni di Nicoletta Verì

L’Assessore alla sanità Nicoletta Verì ha dichiarato:

Continua nella nostra regione la riorganizzazione dei posti letto di terapia intensiva per il Covid – ha spiegato l’assessore alla Salute, Nicoletta Verì – che, nel presidio di Chieti, ha previsto un finanziamento di 3 milioni 180 mila euro per l’attivazione di 18 posti letto. A fine mese si completerà l’intervento con l’attivazione degli ulteriori 7 posti letto. Si tratta di una risposta importante – ha proseguito – in un momento in cui si registra un nuovo andamento crescente della curva pandemica con il conseguente aumento dei ricoveri. Per cui, – ha aggiunto l’assessore – quello che sembrava un investimento quasi inutile solo qualche mese fa, oggi si rivaluta alla luce della recrudescenza della pandemia. Ed è grazie all’impegno del presidente Marsilio e del direttore generale della Asl Schael se riusciamo in brevissimo tempo a completare delle opere importanti che resteranno al servizio della sanità abruzzese anche dopo la fine dell’emergenza”.

La visita a Ortona di Nicoletta Verì

Dopo la breve cerimonia di inaugurazione l’Assessore alla Sanità della Regione Abruzzo, Nicoletta Verì è andata ad  Ortona nel cui presidio ospedaliero ha inaugurato il nuovo pronto soccorso dedicato al covid -19 per un finanziamento di circa 200 mila euro.

 

Foto tratta da screenshot da video della pagina facebook della Regione Abruzzo

Torna alla Home Page 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
QR Code
Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana