San Salvo pulizia rifiuti nella zona industriale foto

San Salvo: pulizia rifiuti nella zona industriale

San Salvo: pulizia rifiuti nella zona industriale.

L’Amministrazione Comunale di San Salvo, sempre attenta alla tutela dell’ambiente, ha avviato la pulizia della zona industriale e in particolare il tratto di Via Australia e Via Marisa Bellisario.

Purtroppo la disattenzione (se tale si può chiamare) di alcune persone provoca non pochi problemi, poiché l’abbandono di rifiuti di ogni genere nella predetta parte di territorio può causare anche seri problemi igienico-sanitari.

San Salvo: pulizia rifiuti nella zona industriale – i dettagli

Lasciare rifiuti lungo le strade costituisce una prova di inciviltà e di mancato rispetto per gli altri.

Naturalmente causa degrado ambientale, con inquinamento e perché no, anche ripercussioni sulla qualità della vita e sull’estetica e conservazione dell’ambiente.

Spesso la gente giudica una città principalmente guardando se è pulita oppure se le sue strade sono piene di rifiuti.

L’abbandono dei rifiuti lungo le strade

L’abbandono dei rifiuti lungo le strade ha anche un aspetto psicologico e denota mancanza di rispetto e sensibilità verso i propri simili.

Questo da un punto di vista morale, ma non dimentichiamo che la pulizia delle aree in cui sono presente rifiuti abbandonati ha anche un costo finanziario e contribuisce ad aumentare le tariffe comunali sulla raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani.

Da un punto di vista legale, costituisce anche reato punibile sia amministrativamente che, in alcuni casi, anche penalmente.

L’articolo 28 del Decreto Delegato 27 aprile 2012, n.144 “Codice Ambientale” 

Infatti  l’articolo 28 del Decreto Delegato 27 aprile 2012, n.144 “Codice Ambientale” vieta l’abbandono e il deposito di rifiuti sul suolo e nel sottosuolo di qualunque genere.

Spetta al proprietario dell’area provvedere al recupero e smaltimento dei rifiuti abbandonati: di qui l’aumento del costo del servizio relativo ai RSU.

Le dichiarazioni del Sindaco Tiziana Magnacca

Il Sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca, nell’avviare il servizio di eliminazione dei rifiuti abbandonati sull’intero territorio comunale, ha dichiarato:

“Ancora una volta dobbiamo sopportare i disagi per la pulizia e lo smaltimento dei rifiuti abbandonati nella zona industriale di San Salvo.

Nonostante tutti gli sforzi di sensibilizzazione che sono stati attivati in questi anni resta purtroppo basso il livello di rispetto dell’ambiente da parte di alcuni cittadini anche non residenti nella nostra Città”.

Le dichiarazioni dell’Assessore all’Ambiente Tony Faga

L’Assessore all’Ambiente Tony Faga dichiara:

“Da alcuni giorni grazie l’utilizzo di personale incaricato dall’Arap è al lavoro nella pulizia della zona industriale dove si è riscontrato l’ennesimo abbandono di rifiuti. Tutto il materiale raccolto, grazie alla collaborazione della Sapi, viene smaltito dal Comune di San Salvo con i comprensibili costi a carico della comunità.

I controlli, anche con l’utilizzo di telecamere trappola, saranno intensificati per individuare i responsabili che saranno multati”.

 

Torna alla Home Page 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana