Teramo convocato Consiglio Comunale il 26 marzo 2021 foto

Teramo: convocato Consiglio Comunale il 26 marzo 2021

Teramo: convocato Consiglio Comunale il 26 marzo 2021.

Il Presidente del Consiglio Comunale di Teramo ha infatti convocato l’Assise per il giorno venerdi 26 marzo 2021 alle ore 9,00 e in seconda convocazione alle ore 10,00 del lunedì 29 marzo 2021.

Teramo: convocato Consiglio Comunale il 26 marzo 2021 – i dettagli

La seduta si svolgerà modalità ibrida, con presenza massima al 50%, e rigorosamente a porte chiuse con la partecipazione dei soli giornalisti accreditati.

La seduta sarà trasmessa anche in diretta streaming  dall’indirizzo internet: http://www.consigli.cloud/teramo.

L’ordine del giorno

I Consiglieri dovranno discutere e deliberare inoltre sui seguenti argomenti posti all’ordine del giorno:

1-Approvazione Piano Economico Finanziario 2020 del servizio di igiene urbana redatto secondo il metodo tariffario servizio integrato di gestione rifiuti (mtr) di cui alla deliberazione n. 443/2019 dell’ARERA

2-Programma OO.PP. 2021/2023 – DUP 2021/2023 – Bilancio di previsione 2021/2023 – I variazione con applicazione risultato di amministrazione presunto 2020.

3-TE.AM. – Teramo Ambiente s.p.a. – Approvazione trasformazione “Società in house” e atti correlati e consequenziali – Affidamento servizi pubblici locali – Approvazione relazioni ex art. 34, comma 20, d.l. 179/2012 – Variazione DUP 2021-2023

4-Regolamento per la disciplina del canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale e tariffe 2021 –  Approvazione.

L’ARERA 

Come noto l’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) svolge attività di regolazione e controllo nei settori dell’energia elettrica, del gas naturale, dei servizi idrici, del ciclo dei rifiuti e del telecalore.

Il DUP (Documento Unico di programmazione) costituisce un atto amministrativo molto importante per la vita di ogni Comune poiché ne costiuisce  guida strategica ed operativa in materia di opere pubbliche nell’arco triennale.

La Sezione strategica elenca inoltre le principali scelte realizzative dell’Amministrazione nel suo arco temporale indicando anche gli obiettivi generali della finanza pubblica.

Una manifestazione delle volontà politiche di mandato che il Comune intende sviluppare per il raggiungimento dei propri fini istituzionali nel quadro degli obiettivi programmatici in maniera sistematica e trasparente.

La Te.Am. Teramo Ambiente S.p.A.

La Te.Am. Teramo Ambiente S.p.A. è una società mista con capitale pubblico-privata.

Ha un organico di oltre 200 dipendenti che si occupano, ogni giorno, dell’igiene e del decoro urbano della città di Teramo e di tanti altri  comuni.

La proposta che i Consiglieri Comunali dovranno analizzare riguarda la sua trasformazione in “Società in House” (termine inglese “società in casa”) cioè , il cui capitale è detenuto in toto o in parte, direttamente o indirettamente, da un ente pubblico che affida loro attività strumentali o di produzione.

Infatti l’ordine del giorno del Consiglio Comunale, tra l’altro,  porta proprio “Affidamento servizi pubblici locali”.

 

Foto tratta dalla pagina facebook del Comune di Teramo

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana