Frisa finanziamenti per eliminazione rischio idrogeologico foto

Frisa: finanziamenti per eliminazione rischio idrogeologico

Frisa: finanziamenti per eliminazione rischio idrogeologico.

Il Comune di Frisa ha infatti ricevuto  finanziamenti riguardanti le attività di progettazione di cui uno pari a complessive € 291.824,00 relativamente ai lavori di sistemazione frane e mitigazione rischio idrogeologico nel territorio comunale.

Il predetto finanziamento risulta anche compreso nei programmi previsti dal Decreto del Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze datato il 07/12/2020.

Frisa: finanziamenti per eliminazione rischio idrogeologico – i dettagli

Il Sindaco, Nicola Labbrozzi, con proprio decreto in data 08/01/2021 ha rinominato Responsabile del settore Tecnico l’Ing. Marzia Di Lorenzo, che, pertanto, procede speditamente negli adempimenti di legge per la realizzazione delle opere.

Il responsabile Unico del procedimento ha provveduto all’affidamento diretto dell’incarico per attività di rilievi topografici relativi al primo punto sopra descritto.

Il Geometra Claudio Tucci, con sede in via dei Tribunali n. 12 di Lanciano, ha inoltre avuto l’affidamento delle operazioni di rilievo topografico delle zone interessate ai lavori, nel quadro delle scadenze e degli adempimenti amministrativi previsti dalla sopra citata legge, stante l’urgenza ed indifferibilità.

I rilievi topografici sono elementi indispensabili e propedeutici alla successiva attività di indagine geologica e progettazione esecutiva.

L’incarico

L’incarico affidato ha una spesa di €  12.000,00, oltre Cassa geometri al 5% pari ad €. 600,00 ed I.V.A. al 22% pari ad €. 2.772,00, corrispondente quindi a complessive €. 15.372,00, il tutto generata mediante la piattaforma ECO.LAN. SPA ., mediante “affidamento diretto”.

Con altra determina e, nell’ambito dello stesso finanziamento, la ditta GEOINDAGINI SRLS, con sede in Via Piane, 34 a Giuliano Teatino, ha avuto l’incarico professionale per la redazione di apposita relazione riferita all’attività di indagini geologiche.

L’affidamento comporta una spesa di  €. 45.000,00, oltre I.V.A. al 22% pari ad €. 9.900,00, corrispondente quindi al complessivo prezzo di  €. 54.900,00 per l’espletamento delle prestazioni tecniche di indagini geologiche.

Gli adempimenti amministrativi

Gli adempimenti amministrativi proseguono con altra determina.

Infatti il Responsabile Unico del Procedimento ha affidato all’ing. Adolfo Del Tino Lannutti di Archi, l’incarico professionale per attività di rilievi, progettazione di fattibilità tecnica ed economica, progettazione esecutiva e coordinatore per la progettazione in fase di progettazione.

L’incarico predetto comporta una spesa di  €. 73.000,00, oltre Cassa al 4% pari ad €. 2.920,00 ed I.V.A. al 22% pari ad €. 16.702,40, corrispondente quindi a complessive €. 92.622,40.

Il Comune di Frisa ha affidato anche l’incarico professionale  di Rilievi, Progettazione di Fattibilità Tecnica ed Economica, Progettazione Esecutiva (Definitiva/Esecutiva) e Coordinatore per la Progettazione in Fase di Progettazione per i “Lavori di Completamento lavori di consolidamento del versante di Via 24 Maggio in Località Guastameroli”.

L’Ing. Luigi Iezzi, con residenza in Torino di Sangro, ha infine accettato l’incarico comportante una spesa di €. 37.173,46, oltre Cassa al 4% pari ad €. 1.486,94 ed I.V.A. al 22% pari ad €. 8.505,29, corrispondente quindi a complessive €. 47.165,69.

 

Foto tratta dalla pagina facebook Comune Frisa

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana