Luigi Schips nominato professore ordinario all’Ud’A foto

Luigi Schips nominato professore ordinario all’Ud’A

Luigi Schips è stato nominato professore ordinario di Urologia all’Ud’A.
A conclusione dell’iter burocratico il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi “Gabriele D’Annunzio” di Chieti-Pescara ha nominato il Prof. Luigi Schips Professore Ordinario di Urologia.
Il patrimonio culturale dell’Università di Chieti-Pescara si accresce così della lunga esperienza e della immensa professionalità del Prof. Luigi Schips, amato e stimato professionista per chi ha l’opportunità di incontrarlo.

Luigi Schips nominato professore ordinario di Urologia all’Ud’A

Il Prof. Luigi Schips è nato a Mozzagrogna (Ch) e, quindi, abruzzese da sempre.
Il suo percorso professionale è ricco di numeri ed attività da veri e propri record.
Dopo la laurea in medicina e chirurgia conseguita all’Università di Chieti, si è recato in Austria. Ha conseguito la Specializzazione presso la Universitätsklinik für Urologie in Graz, dopo il periodo di “Gegenfach”. E’ stato professore associato specializzato in clinica urologica presso l’Università di Graz in Austria.

Il ritorno in Abruzzo

Tornato in Abruzzo, oggi è Professore Primario dell’unità operativa di Urologia della Asl Lanciano Vasto Chieti.
Al suo attivo tanti studi, ricerche ed applicazioni ed anche oltre 150 pubblicazioni sulle più prestigiose riviste di medicina.
E’ considerato uno dei massimi esperti in chirurgia urologica mini-invasiva.
In campo chirurgico il prof. Luigi Schips ha eseguito, da primo operatore, migliaia di interventi chirurgici in tutti i campi della urologia e dell’andrologia, appresentando un punto di riferimento internazionale nel campo della chirurgia laparoscopica, specie del rene.

Alcuni primati

Ha eseguito il primo Intervento di Nefrectomia con Tecnica Single Port in Italia, il primo intervento di Surrenalectomia con Tecnica Single Port in Europa, il primo intervento di Nefrectomia Parziale in assenza di ischemia con tecnica Single Port in Europa.
Presiede e coordina un gruppo di ricerca che è sempre presente nei più prestigiosi convegni mondiali.
Ha sviluppato e introdotto nella pratica clinica la chirurgia laparoscopica e robotica single port (con accesso singolo) per il trattamento delle patologie del rene e del surrene. E’ riuscito, con grandi sacrifici, a conciliare la sua attività chirurgica con il ruolo di Tutor per la Chirurgia Laparoscopica presso numerosi ospedali e istituzioni quali la Clinica Urologica dell’Università Federico II di Napoli e l’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano.
Abruzzo Oggi dice fermamente “onore al merito” e augura al Prof. Luigi Schips ogni bene e successo.

Fonte foto principale: pagina facebook dell’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio”

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana