San Giovanni Teatino nuovi parcheggi foto

San Giovanni Teatino: nuovi parcheggi

San Giovanni Teatino: nuovi parcheggi.

I parcheggi sono sempre troppo pochi nella parte bassa del Comune di San Giovanni Teatino.

San Giovanni Teatino: nuovi parcheggi – i dettagli

Iil Sindaco Luciano Marinucci e Mons. Massimo D’Angelo hanno firmato una convenzione fra il Comune di San Giovanni Teatino e la Parrocchia di San Rocco, per la realizzazione di un parcheggio ad uso pubblico sulle aree di proprietà della stessa Parrocchia.

L’iniziativa si inquadra  in un idoneo riassetto urbanistico della zona contigua alla Nuova Chiesa,  e riguarda la trasformazione d’uso di un suolo attualmente destinato a marciapiede in parcheggio.

Fra le infrastrutture urbane quella dei parcheggi pubblici riveste una particolare importanza in considerazione del grande sviluppo che ha avuto il numero dei veicoli circolanti.

L’attuale normativa urbanistica regionale

L’attuale normativa urbanistica regionale destina 1 mq. di suolo per ogni 10 mc. di nuova costruzione, un parametro che a volte risulta anche inadeguato.

Del resto il poter disporre di un’area maggiore va a tutto vantaggio delle utenze. Ciò anche in considerazione che ci troviamo in prossimità di un edificio di culto che riveste un ruolo fondamentale nella vita cittadina.

La realizzazione del nuovo parcheggio

La realizzazione del nuovo parcheggio si inserisce nel contesto di riqualificazione urbana di via Cavour che permetterà di poter disporre di circa 16 posti auto in aggiunta agli altri previsti nel progetto della nuova Chiesa redatto dall’Archiietto Mario Botta.

Infatti la Parrocchia provvederà a realizzare il parcheggio retrostante la chiesa, composto di 30 posti auto e, naturalmente la relativa viabilità.

La fascia di terreno lungo Via Cavour interessata avrà una estensione di circa 339 mq..

La spesa prevista

Per la realizzazione dell’opera il Comune di San Giovanni Teatino ha previsto una spesa di 200.000 euro. Essa graverà sul proprio bilancio comunale, a titolo di compartecipazione all’iniziativa.

La Parrocchia concede il predetto suolo di sua proprietà in uso gratuito dalle ore 8.30 alle ore 20.30. Ciò nei giorni feriali e festivi per la durata di venti anni dalla data di consegna al termine dei lavori e del relativo collaudo.

Le dichiarazioni del Sindaco

Il Sindaco di San Giovanni Teatino, Comune prossimo alla scadenza amministrativa, ha dichiarato:

“Oggi in Comune è stata una giornata particolare e importante primo luogo perché, con la firma della Convenzione, procede il percorso di realizzazione della nuova Chiesa grazie anche a questo ulteriore contributo comunale, che si aggiunge a quello precedente. I sedici parcheggi che verranno realizzati a fianco alla Chiesa, inoltre, saranno in gran parte riservati a persone con disabilità e contribuiranno alla fruizione degli spazi del nuovo edificio ecclesiastico. La scommessa, in base a quanto emerso oggi dal colloquio con Mons. Massimo D’Angelo, è quella di poter celebrare a settembre le Cresime nel piazzale antistante la Chiesa firmata dall’Architetto Mario Botta”.

L’incontro con Don Massimo

“L’incontro di oggi con Don Massimo però ha rappresentato anche l’occasione per confrontarci sulle difficoltà amministrative e sulle criticità sociali che riguardano le nostre rispettive comunità, quella cattolica e quella dell’intera cittadinanza. Di comune accordo abbiamo deciso di fare squadra per rappresentare, a chi di dovere, alcune problematiche del territorio, in modo da poter garantire il più possibile la sicurezza dei cittadini”.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
QR Code
Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana