San Salvo eseguiti lavori in economia in via San Pio foto

San Salvo: eseguiti lavori in economia in via San Pio

San Salvo: eseguiti lavori in economia in via San Pio.

Una ennesima conferma dell’efficienza della “macchina comunale” dell’Amministrazione del Comune di San Salvo: realizzati in economia i lavori di messa in sicurezza di via San Pio da Petralcina.

San Salvo: eseguiti lavori in economia in via San Pio – i dettagli

La strada ha assunto tutta una nuova veste, con il tappetino stradale nuovo e  la segnaletica orizzontale che delimita anche la zona ed il percorso pedonale.

Un bel bigliettino da visita che denota l’attenzione che l’Amministrazione Comunale riserva alle infrastrutture stradali ed ai lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria della loro sede.

Infatti gli interventi hanno interessato anche il rifacimento della rete primaria fognaria per acque bianche e nere con relativi allacci di utenze finitime.

Un lavoro in economia

Eseguire un lavoro in economia per un’Amministrazione Pubblica presenta molti aspetti burocratici ed adempimenti amministrativi e tecnici veramente notevoli.

Averli tutti superati e vedere realizzate le opere costituisce motivo di orgoglio non solo per l’Amministrazione, ma anche per le maestranze, tecnici,  amministrativi e dipendenti comunali che vi hanno lavorato.

L’esecuzione dei lavori in appalto costituisce sempre la via più breve per i Comuni, ma le spese, in questo caso sono maggiori rispetto alla loro esecuzione in economia.

Inoltre quest’ultima forma contribuisce all’esatto impiego del proprio personale disponibile ed  alla ricerca e alla valorizzazione delle loro professionalità.

Una importante forma di collaborazione delle sinergie, a iniziare dall’Ufficio Tecnico che ha provveduto ai rilievi ed alla redazione del necessario progetto.

Il risultato raggiunto e le dichiarazioni dell’Assessore Comunale alla Manutenzione, Giancarlo Lippis

Il risultato raggiunto denota la collaborazione esistente fra l’Amministrazione Comunale di San Salvo e il proprio personale dipendente.

L’Assessore Comunale alla Manutenzione, Giancarlo Lippis, ha precisato

“L’intervento ha riguardato la messa in sicurezza della strada con la realizzazione dei sottoservizi (acque bianche e acque nere), il nuovo manto stradale con appositiva segnaletica orizzontale e l’illuminazione pubblica”.

La legge 11.2.1994

Come noto la legge 11.2.1994, n. 109 e successive modificazioni, approvato con d.P.R. 21.12.1999, n. 554 regola l’esecuzione dei lavori in economia.

L’importo di esecuzione dei lavori, però, non può superare i cinquantamila euro.

Il Consiglio di Stato ne riconosce l’importanza nella seduta del 12.7.1999.

Esprimendosi sul nuovo regolamento, afferma che “la tradizionale impostazione dei lavori in economia è regolata da una disciplina che non differisce in modo significativo dalla precedente, se non per le soglie di valore e le nuove competenze della dirigenza“.

Inoltre tale forma facilita l’inserimento nel programma dell’esecuzione di opere pubbliche.

Infatti nulla vieta alla pubblica amministrazione di eseguire opere con personale proprio o che viene assunto anche temporaneamente allo scopo.

Il Responsabile Unico del procedimento deve provvedere ad acquistare i materiali e a reperire, anche tramite nolo, i mezzi d’opera.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana