San Salvo novità sulla raccolta differenziata dei rifiuti foto

San Salvo: novità 2020 raccolta differenziata dei rifiuti

San Salvo: novità sulla raccolta differenziata dei rifiuti ultimo quadrimestre 2020.

Migliorano infatti le modalità per la raccolta differenziata dei rifiuti

Con il comunicato stampa che segue, il Comune di San Salvo ha reso noto che da lunedì 7 settembre 2020 cambieranno alcune modalità per la raccolta differenziata dei rifiuti.

San Salvo: novità 2020 sulla raccolta differenziata dei rifiuti

La novità maggiore è costituita dall’applicazione di microchip elettronici che consentiranno l’individuazione degli utenti e, quindi, le loro eventuali infrazioni.

Questa moderna tecnica elettronica è già applicata in diversi Comuni, per cui non costituisce una novità tecnica.

Infatti contribuisce ad una più attenta selezione dei rifiuti da parte dei cittadini e, quindi, anche al risparmio nelle operazioni di smaltimento.

Riportiamo, nella sua integrità il comunicato stampa del Comune di San Salvo:

Il nuovo calendario 2020 2021

 “Il nuovo calendario è stato studiato – spiega il sindaco Tiziana Magnaccaper essere al fianco dei  cittadini aiutandoli a far bene e meglio la raccolta per raggiungere una maggiore percentuale di differenziata nel rispetto dell’ambiente per una migliore ecosostenibilità e far crescere la cultura del riciclo che tradotto in un linguaggio pratico vuol dire meno contaminazione del suolo, del mare e dell’aria. Voglio ricordare che abbandonando i rifiuti si avranno maggiore costi per le tasche dei cittadini che la differenziata la fa bene”.

Le dichiarazioni dell’Assessore all’ambiente Tony Faga

 “La vera novità – dice l’Assessore all’ambiente Tony Fagaconsisterà nella dotazione dei nuovi contenitori dotati di microchip, ciò consentirà nel tempo di individuare coloro che non fanno una raccolta differenziata adeguata e aggravano i costi. Per questi utenti sono previste le multe. Per quanto attiene la plastica, e riguarderà solo le abitazioni singole e non i condomini, si dovrà utilizzare il nuovo sacchetto giallo anziché quello rigido”.

Le novità da segnalare

Tra le altre novità da segnalare che le giornate di raccolta del secco residuo passeranno da due a uno per stimolare i cittadini a una maggiore differenziazione dei rifiuti.

Con  il nuovo contratto di affidamento del servizio di raccolta “abbiamo dato un rinnovato impulso al coinvolgimento dei cittadini anche attraverso pratiche guide informative – aggiunge l’assessore Faga – e l’attivazione del sito www.sansalvodifferenzia.it dove c’è una risposta a ogni domanda sulle modalità per il conferimento dei rifiuti”.

L’app JUNKER

Si può attivare anche l’app JUNKER scaricabile sullo smartphone o tablet per avere ulteriori informazioni, anche visive, per differenziare in maniera adeguata. Un punto informativo è a disposizione al piano terra nell’edificio del comando della Polizia Locale e degli Uffici tecnici.

Per ritirare i sacchetti e per l’eventuale sostituzione dei contenitori danneggiati è attiva la sede operativa della Sapi srl in viale Canada n. 75 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e anche il martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 15:30 alle ore 18:30.

Voglio infine ricordare – conclude l’assessore all’Ambiente – che tutti i giorni è a disposizione l’Ecocentro comunale (viale Germania) per ingombranti, elettrodomestici e altri rifiuti con i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 8:00 alle ore 13:00”.

 

Foto tratta da pagina facebook Città di San Salvo

Edit: redazione Abruzzo Oggi

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana