Dogliola: tre liste si contendono l’Amministrazione del Comune foto

Dogliola: tre liste si contendono l’Amministrazione

Dogliola: tre liste si contendono l’Amministrazione del Comune.

Gli abitanti del Comune di Dogliola (circa 320)   dovranno scegliere il Sindaco e l’Amministrazione Comunale nella prossima tornata elettorale del 3 e 4 ottobre 2021, fra tre liste.

Di seguito l’elenco dei candidati.

Dogliola: tre liste si contendono l’Amministrazione del Comune – i dettagli

La Lista “Dogliola Futura” ha come candidato sindaco l’uscente Rocco D’Adamio, con aspiranti Consiglieri Comunali Alessia Della Porta,  Veruska Di Paolo, Giovanni Frisco,  Nicola Pasciulli, Antonella Maria Piedigrossi, Sandro Scafetta e Stefano Severo.

La Lista “Dogliola rinasce” presenta candidato sindaco Giovanni Giammichele, con aspiranti Consiglieri Comunali Anna Braccia, Angelo Di Deo, Nunzio Di Paolo, Rocco D’Ippolito, Marisa Fanti, Sara Fazzolami, Francesco Gabriele, Antonio Napolitano, Luca Romani, Andrea Angelo Scafetta.

L’Alternativa” ha invece come candidato sindaco Fiore Pasquale, con aspiranti Consiglieri Comunali Polisena Giuseppe, Gallone Luigi, CaiazzaAntonio, Leone Andrea, Venditti Domenico, Catalano Delio, Petti Roberto e Libergolis Antonio.

I programmi

Ogni lista ha presentato un proprio programma che presenta un punto che li accomuna: lo sviluppo socio-economico della piccola cittadina.

Dai rispettivi documenti estraiamo qualche breve tratto.

Dogliola Futura” si rivolge ai dogliolesi con un documento di sei pagine che così inizia: “La politica può essere semplice, cordiale, giusta, ma non cattiva, fatta con il cervello però anche con il sentimento, fatta da persone pratiche, ragionevoli, con la testa sulle spalle, e soprattutto umane, incapaci di umiliare chiunque. Amministrare significa mettersi al servizio dei cittadini con onestà, giustizia, trasparenza, professionalità e competenza”.

Dogliola rinasce” indirizza il proprio appello di consenso con un documento di dieci pagine del quale riportiamo il primo periodo di premessa:

“Predisporre un programma elettorale chiedendo la fiducia dei cittadini per cambiare radicalmente il modo di amministrare la nostra città, non può che partire dalle necessità, quelle vere ed autentiche di tutti, armonizzate con la realtà del territorio nella certezza che serietà, capacità professionali ed onestà degli uomini e delle donne, siano oggi elementi indispensabili per caratterizzare un’amministrazione all’altezza di svolgere il ruolo a cui i cittadini la chiamano, dandole la più completa fiducia”

L’alternativa” chiede il consenso con l’indicazione delle proprie intenzioni in tre pagine, dalle quali estraiamo sempre il primo periodo.

“Il documento che la nostra lista presenta non si articola in una serie di promesse elettorali più o meno realizzabili ma intende invece stabilire, le linee guida sulla base delle quali la nostra amministrazione lavorerà nel prossimo quinquennio. Perseguiremo in particolare quei principi di solidarietà, di uguaglianza, di ricerca e recupero dei valori costituzionali che anche l’Amministrazione di un piccolo Comune come il nostro può perseguire tenendo presenti la trasparenza e la partecipazione”.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
QR Code
Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana