7 luglio 2020 notizie in breve dalla Provincia dell'Aquila foto

7 luglio 2020 notizie in breve L’Aquila

7 luglio 2020 notizie in breve da L’Aquila e provincia: Capistrello, L’Aquila, Pratola Peligna e Trasacco.

7 luglio 2020 tutte le notizie in breve da L’Aquila e provincia

Capistrello

Il Comune di Capistrello attraverso la propria pagina facebook comunica quanto segue:

“L’amministrazione Comunale di Capistrello, esprime incredulità e stupore per le polemiche innescate da chi dovrebbe con il proprio atteggiamento religioso smorzare le controversie mentre invece, preferisce, fare critica politica. 

Durante il mese di giugno, l’amministrazione sfruttando l’iniziativa del Ministero della Famiglia per ripartire fondi a favore dei comuni per centri estivi e per la povertà educativa, ha avviato quanto di competenza per sfruttare le possibilità di acceso ai fondi come da art 105 del D.L. 34/2020”.

La procedura

“Visti i tempi stretti, la procedura è stata svolta con prontezza e sollecitudine, pensando esclusivamente al fatto che questa opportunità avrebbe consentito ai nostri ragazzi di tornare a giocare e socializzare, in sicurezza, all’aria aperta.

Con il finanziamento ottenuto, frutto del progetto presentato dall’amministrazione, siamo riusciti a garantire alle famiglie la partecipazione gratuita al campo estivo organizzato dalle Suore Piccole Operaie dei Sacri Cuori, con un risparmio di circa 250€ a bambino. Ed è questo quello che conta, il resto è solo propaganda inutile.

Detto questo, non si comprende come sia possibile che soggetti deputati alla gestione del campo, inizino anche a fare politica rivendicando la paternità per l’erogazione del contributo ottenuto. Non ci risulta che la direttrice delle Suore sia soggetto politico tale da fare direttamente richieste al governo italiano, se non per il tramite del Comune”.

Dare a Cesare quel che è di Cesare, e a Dio ciò che è di Dio.

“Dare a Cesare quel che è di Cesare, e a Dio ciò che è di Dio. Quindi stop alle contese, perché il fine giustifica i mezzi. La comunità ha ottenuto un beneficio, le Suore hanno organizzato il Centro estivo, come fanno d’altronde da diversi anni. L’amministrazione ha fatto il proprio dovere, come canale istituzionale partecipando al bando per ottenere il finanziamento. 

Non è merito dell’amministrazione l’organizzazione e la gestione del Campo, non è merito di altri, se non dell’amministrazione, il reperimento dei fondi economici. Sarebbe da gioire per i risultati raggiunti, invece ci troviamo di fronte a comunicazioni di Suor Elizabeth, via social che lasciano sbigottiti in quanto non si comprende l’obiettivo che intende raggiungere”.

Le comunicazioni dell’Assessore al sociale

“L’assessore al sociale comunica che “Comunque, l’amministrazione comunale sensibile alle necessità dei cittadini chiede solo di lavorare con serenità, per raggiungere risultati utili per la nostra comunità.  Noi operiamo con entusiasmo per il bene della nostra cittadinanza, ci piacerebbe che fosse così per tutti, senza dispute.”.

L’Aquila

Sisma 2009, Biondi e altri sindaci chiedono più attenzioni al Governo.

Di seguito, infatti una nota a firma del sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e di altri sindaci (sia del cratere che fuori cratere nonché di coordinatori delle aree omogenee, secondo ordine alfabetico dei Comuni di appartenenza) con cui viene invocata maggiore attenzione da parte del governo rispetto ai destini delle aree terremotate nel 2009.

La nota

È inaccettabile che il governo continui a sottovalutare il destino delle aree colpite dal sisma 2009, rimandando da circa un anno, per i motivi più disparati, provvedimenti essenziali per le nostre popolazioni che da oltre undici anni combattono per affermare un diritto: quello alla sopravvivenza. Si trovi il coraggio di dire, come è nei fatti, che la questione terremoto non è più nell’agenda delle precedenze politiche del Paese, nonostante i roboanti annunci di ministri e sottosegretari che hanno trovato tempo e fantasia per fare passarella sulla nostra pelle e gli accorati appelli del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che senza mezzi termini ha definito la ricostruzione dell’Aquila e degli altri comuni terremotati una “priorità nazionale”.

Il decreto Rilancio

“Nel decreto Rilancio, dello scorso maggio, non vi è traccia di atti utili a supportare i processi di rinascita, oltre a non esservi traccia dei fondi necessari al rifinanziamento della ricostruzione in scadenza al 31 dicembre. Non c’è nulla dedicato al superamento del precariato del personale della ricostruzione, ai bilanci degli enti locali o alla questione tasse sospese all’indomani del 6 aprile 2009. L’emendamento presentato dall’onorevole Pd Stefania Pezzopane, con cui si concedeva la proroga al 31 luglio per la presentazione da parte delle imprese della certificazione per ottenere l’abbattimento di tributi e imposte, è stato bocciato in commissione Bilancio, così come accaduto per tutte le altre proposte emendative annunciate in spettacolari e partecipatissime conferenze stampa”.

Una scarsa conoscenza delle questioni legate al terremoto

“La stupefacente capacità mistificatoria – che di certo non ci ha ingannati – cela una scarsa conoscenza delle questioni legate al terremoto, come quando parla di fantomatici e inesistenti fondi del 5%, confondendoli con quelli del 4%, una quota parte delle risorse per la ricostruzione destinata al rilancio economico, turistico e produttivo dell’Aquila e del cratere 2009. Avevamo sperato e chiesto che nel testo dell’annunciato decreto Semplificazioni, presentato stamani dal presidente Conte, vi fossero norme che davvero agevolassero la ripresa e la rinascita delle nostre comunità, ma le richieste sono state ingiustificatamente ignorate”.

Siamo stufi di dover elemosinare iniziative…

“Qualora nella fase di conversione del testo in legge vi fossero provvedimenti per queste terre saremmo di fronte ad un minimo sindacale. Siamo stufi di dover elemosinare iniziative destinate a difendere le sacrosante aspirazioni dei nostri cittadini e dei loro figli: quelle di continuare a vivere lì dove sono nati e costruire un futuro su cui qualcuno, invece, continua a illudere come nel gioco delle tre carte”.

I firmatari della nota

Firmato: Pierluigi Biondi, sindaco dell’Aquila; Leonardo Gattuso, sindaco di Barete; Ludovico Marinacci, sindaco Calascio; Antonio D’Alfonso, sindaco di Capestrano; Maurizio Pelosi, sindaco Capitignano; Ivo Cassiani, sindaco Caporciano; Domenico Di Cesare, sindaco Carapelle Calvisio; Luigina Antonacci, sindaco Castelvecchio Calvisio; Emanuele Tiberi, sindaco di Colledara e coordinatore sindaci area omogenea numero 3; Massimo Tomassetti, sindaco Collepietro; Lanfranco Chiola, sindaco Cugnoli, coordinatore sindaci area omogenea numero 5; Francesco D’Amore, sindaco Fagnano Alto; Fabrizio Boccabella, sindaco Fossa; Sandro Ciacchi, vice sindaco Gagliano Aterno, coordinatore sindaci area omogenea numero 7; Luigi Fasciani, sindaco Molina Aterno; Massimiliano Giorgi, sindaco di Montereale; Paolo Federico, sindaco di Navelli e coordinatore sindaci area omogenea numero 6; Fausto Fracassi, sindaco di Ocre; Antonio Silveri, sindaco di Ofena; Gianfranco Sirolli, sindaco San Benedetto in Perillis; Pio Feneziani, sindaco San Pio delle Camere; Giovanni Berardinangelo, sindaco Sant’Eusanio Forconese; Fabio Santavicca, sindaco Santo Stefano di Sessanio; Domenico Nardis, sindaco Villa Sant’Angelo”.

7 luglio 2020 tutte le notizie in breve da L’Aquila e provincia – parte 2

Luco dei Marsi

E… State Insieme! Lavori al rush finale//Sono in corso gli ultimi preparativi per accogliere i bambini e offrire loro un’estate piena di colori, divertimento, amicizia e avventure in allegria, immersi nella natura e nelle bellezze della nostra selva! In via di completamento il rifacimento degli asfalti e delle infrastrutture fisse, mentre sono stati effettuati, dai Volontari, i lavori di pulitura dei viali e di sfalcio dell’erba per rendere ancora più confortevole e sicura la permanenza dei piccoli. All’interno, sono stati collocati la nuova cucina, arredi e tutte le suppellettili utili, e sono in corso le attività di pulizia straordinaria dei locali, cui seguirà un’accurata sanificazione professionale. L’appuntamento è per domani, dalle 9.00 alle 9.30

Sole, natura, laboratori creativi, musica, pittura, sport, giochi all’aria aperta, socialità, escursioni, gite e tanto altro! Domani, 8 luglio, porte aperte all’E… State Insieme! Il Centro estivo comunale accoglierà i bambini dalle 9.00, e le iscrizioni potranno essere effettuate anche direttamente nei locali del convento, rivolgendosi ai Coordinatori. Aspettiamo, con tante sorprese, tutti i bambini!

Tutto pronto per una meravigliosa… Estate Insieme! Completata anche la sanificazione dei locali e delle aree esterne del convento, per giochi, sport, divertimento, laboratori e socialità in sicurezza! Appuntamento a domani!

Pratola Peligna

Giovedì 9 luglio, ore 17, nel Santuario di Maria ss. della Libera, un evento promosso dalla Pro Loco di Pratola Peligna con il Comune di Pratola Peligna, per la conoscenza della cultura del nostro Territorio.

Presentazione del libro “Architettura sacra dell’Ottocento in Abruzzo. Il Santuario di Maria ss. della Libera”, del professor Raffaele Giannantonio.

Con il Sindaco Antonella Di Nino e il delegato alla Cultura Aldo Di Bacco, interverranno il Vescovo della Diocesi di Sulmona-Valva Michele Fusco, la Prof.ssa Cettina Lenza dell’Università “Luigi Vanvitelli”, l’editore Valeria Di Felice, gli autori, il Tetra Saxophone Quartet.

Trasacco

Attenzione! Giovedì 9 luglio 2020 disinfestazione adulticida.

L’azienda Tekneko ed il Comune di Trasacco, informano infatti tutti i cittadini che il giorno giovedì 09 luglio 2020 dalle ore 00.00 fino alle ore 05.30 verrà effettuato un trattamento di disinfestazione adulticida nel territorio del Comune di Trasacco ed in tutti i Parchi e Giardini del Comune.

Pertanto si pregano cortesemente i gentili cittadini di non lasciare le finestre aperte e di evitare ove possibile, l’esposizione all’esterno dei panni.

Grazie per la collaborazione.

 

A domani con le notizie in breve dalla Provincia dell’Aquila!

 

La foto nell’articolo “7 luglio 2020 notizie in breve L’Aquila” è a cura della redazione di Abruzzo Oggi.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana