Campo di Giove pista ciclabile e barriere architettoniche foto

Campo di Giove: pista ciclabile e barriere architettoniche

Campo di Giove: intervento pista ciclabile e barriere architettoniche.

L’Amministrazione Comunale di Campo di Giove, presieduta dal Sindaco Giovanni Di Mascio,  nel quadro dei propri programmi amministrativi, sta dedicando particolare cura ed attenzione alle infrastrutture urbane con particolare riferimento all’arredo urbano.

Campo di Giove oggi dà l’immagine, così come è nella realtà, di una cittadina linda, pulita, curata anche in ogni più piccolo angolo.

Campo di Giove: intervento pista ciclabile e barriere architettoniche – i dettagli

Infatti l’Ing. Stefano Di Mascio, Responsabile dell’Ufficio Tecnico, ha affidato alla ditta A.E.D. Service di Mancuso Domenico la fornitura e posa in opera di panchine monoblocco in calcestruzzo armato, con finitura cemento bianco effetto pietra.

L’intervento da realizzare nella pista ciclabile in considerazione dell’alta affluenza di utenti, specie nei periodi estivi.

Si tratta di un intervento semplice, ma di grande oculatezza per il design urbano. Esse conferiscono un valore aggiunto all’ambiente, permettendo anche la socializzazione fra i diversi utenti che si ritrovano, quasi sempre, nello stesso posto.

La posa in opera di panchine

La posa in opera di panchine, segue le linee di indicazione della Giunta Comunale che dà grande importanza all’arredo urbano. Questo infatti è concepito non come disseminazione di oggetti e/o prodotti, sul territorio, bensì come realizzazione di funzionalità della cittadina, senza alcuna banalizzazione.

L’importo della predetta fornitura e posa in opera (compreso il trasporto) risulta di € 2.791,36.

Sempre per migliorare l’ambiente della pista ciclabile di via del Lago, lo stesso Ufficio tecnico Comunale ha emesso determina per la fornitura e posa in opera di piante lungo il relativo tracciato.

La ditta Evergreen di Gasbarro Pasquale, con sede in Castel di Sangro, ha ricevuto l’incarico di effettuare la fornitura e posa in opera (comprensivi di ogni onere) per il trapianto di 20 piante di acero platanoides e 28 piante di betulla alba.

L’importo complessivo dei lavori risulta di € 12.209,00.

Il superamento delle barriere architettoniche

Sempre nel quadro della cura ambientale, la Giunta Comunale ha deliberato l’approvazione del progetto definitivo-esecutivo di superamento delle barriere architettoniche e  messa in sicurezza del parco giochi in via Oasi san Francesco d’Assisi.

Il relativo importo di spesa a carico del Comune di Campo di Giove sarà di € 11.399,67.

Quest’ultima realizzazione denota la particolare attenzione che la Giunta Comunale rivolge verso i numerosi problemi dei portatori di handicap e/o diversamente abili, specie nel settore delle infrastrutture urbane ed edifici pubblici. 


Foto tratta dalla pagina facebook del Comune di Campo di Giove

Torna alla Home Page

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana