L’Aquila nominata città europea dello sport 2022 foto

L’Aquila nominata città europea dello sport 2022

L’Aquila nominata città europea dello sport 2022.

Il Presidente di Aces Europe, Gian Francesco Lupattelli, ha infatti comunicato al Sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che la Città dell’Aquila ha avuto il riconoscimento di “Città Europea dello Sport 2022”.

Grande soddisfazione ha quindi suscitato la notizia per lo stesso Sindaco e per l’Assessore allo Sport,  Vittorio Fabrizi, che hanno emesso immediatamente un comunicato stampa e diffusa la news a tutti i mass media.

L’Aquila nominata città europea dello sport 2022

Un avvenimento di grande prestigio che accresce l’importanza della Città dell’Aquila, martoriata prima dal terremoto del 6 aprile 2009 ed oggi colpita ancora dal covid19, contro cui si stanno impegnando ogni energia per contrastarne le diffusione.

La storia sportiva dell’Aquila è infatti antica, sia come pratica competitiva che come realizzazione di strutture ed infrastrutture che hanno interessato tutte le discipline sportive.

Il prestigioso premio

Il prestigioso premio, quindi, costituisce un degno corollario ai sacrifici ed alle azioni di tanti amministratori pubblici e degli altrettanti operatori economici che hanno profuso il loro impegno nel mondo dello sport.

Aces Europe ha la propria sede in Bruxelles e ha come scopi e missione  quelli dettati da princìpi di responsabilità e di etica, considerando lo sport come fattore principale di integrazione nella società, per il miglioramento delle condizioni e della qualità della vita sociale.

La sua attenzione è inoltre rivolta a tutto il mondo dello sport e premia i Comuni più virtuosi in questo settore.

L’organigramma di Aces Europe

L’organigramma di Aces Europe,  a livello di responsabili per il periodo 2015-2020  è il seguente:

Presidenti Onorari:

  • Marc Tarabella (Member European Parliament);
  • José Manuel Fernandes (Member European Parliament).

Presidente:

Gian Francesco Lupattelli (Italia).

Vicepresidente:

John Swanson (UK).

Segretario Generale:

Hugo Alonso (SPA).

Consiglieri:

  • Anatoly ILiev (BUL);
  • Lulcas Vorel (CZE);
  • Nuno Santos (POR);
  • Vincenzo Lupattelli (ITA).

Aces Europe

L’Organismo no profit promuove infatti i valori e princìpi “sani” dello sport, da trasmettere ai giovani che saranno gli adulti del domani ed a quanti operano nel settore sportivo senza alcuna distinzione di ruoli.

Le dichiarazioni del Sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’Assessore allo Sport,  Vittorio Fabrizi

Il Sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’Assessore allo Sport,  Vittorio Fabrizi, hanno dichiarato congiuntamente

“È un motivo di grande soddisfazione per la nostra città  che vede riconosciuta la sua importante tradizione sportiva e gli sforzi che questa amministrazione sta portando avanti per potenziare e valorizzare l’impiantistica sull’intero territorio comunale. La scorsa settimana la delegazione della commissione esaminatrice ha potuto visionare ciò che è stato fatto e le opere che sono tutt’ora in corso di realizzazione per garantire ad atleti, giovani e appassionati strutture moderne, sicure e tecnologicamente all’avanguardia”.

Il ringraziamento all’assessore regionale allo Sport, Guido Liris

 “Il nostro ringraziamento va all’assessore regionale allo Sport, Guido Liris, che ha supportato il nostro percorso, e a quanti, in silenzio e con grande spirito di abnegazione, hanno lavorato incessantemente per cogliere questo prestigioso obiettivo”.

L’Aquila sta risorgendo lentamente, ma incessantemente anche nel settore sportivo.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana