L'Aquila presentato il piano PEBA foto

L’Aquila: presentato il piano PEBA

L’Aquila: presentato il piano PEBA.

E L’Aquila, città gravemente ferita dal terremoto del 6 aprile 2009, lentamente sta riprendendo il suo volto in un centro storico con ancora cantieri in corso.

Infatti i lavori hanno avuto una buona accelerata con lo snellimento delle procedure e l’avanzamento della ricostruzione privata ha superato il 70% .

L’Amministrazione Comunale affronta i numerosi problemi ancora irrisolti e lancia anche il nuovo “Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (Peba)”.

Un nuovo atto di coraggio amministrativo e di attenzione verso la categoria dei diversamente abili che ben si inquadra con le opere residue ancora da realizzare.

L’Aquila: presentato alla cittadinanza il piano PEBA 

Il  Sindaco, Pierluigi Biondi, e il vice sindaco con delega alla Ricostruzione dei Beni pubblici, Raffaele Daniele, hanno presentato ed illustrato alla cittadinanza il PEBA.

All’evento hanno partecipato:

  • Pierluigi De Bernardinis, prorettore con delega all’Edilizia e direttore dipartimento Diceaa dell’Università degli Studi dell’Aquila;
  • Ramses Iannucci, docente presso l’Istituto d’istruzione superiore “Da Vinci Colecchi”;
  • rappresentanti delle associazioni disabili;
  • il dirigente Ricostruzione pubblica e Disability manager, Vincenzo Tarquin;
  • la Rup dell’intervento, Chiara Santoro, la responsabile dell’Ufficio Disability Manager, Alessia Venta, e  Luca Marzi che ha redatto il documento.

Quindi, un’ampia e qualificata rappresentanza di competenze e professionalità che contribuiranno sicuramente alla risoluzione dei numerosi problemi di vita quotidiana che attanagliano i diversamente abili.

Ricordiamo che la convenzione sui diritti per le persone con disabilità, emanata dalle Nazioni Unite, afferma il diritto all’accessibilità per i portatori di handicap.

Il PEBA presentato dovrà avere l’approvazione della Giunta e del Consiglio Comunale, per poter poi passare alla fase esecutiva.

L’Aquila ancora ferita, quindi, col suo PEBA tenta di eliminare le barriere architettoniche in 60 edifici di proprietà Comunale situati nel centro storico e ne programma gli interventi.

Le dichiarazioni del Sindaco Biondi e Vicesindaco Daniele 

Il Sindaco Biondi e Vicesindaco Daniele hanno dichiarato:

“Il Peba è uno strumento di supporto alla programmazione degli interventi su edifici e spazi pubblici, di indirizzo e regolamentazione delle soluzioni tecniche da adottare secondo i canoni dell’universal design per promuovere una cultura progettuale basata sull’inclusione. Un lavoro molto complesso, frutto di una programmazione che già agli inizi del primo mandato ci vide costituire l’ufficio del Disability manager, fino ad allora sconosciuto in seno all’ente comunale. 

Il Piano è volto a intervenire su ciò che già c’è ma, soprattutto, volge lo sguardo al futuro. A tal proposito abbiamo stipulato due convenzioni con l’Università,  finanziando due borse di studio per tesi di dottorato sui temi dell’inclusione e dell’universal design, e con l’Istituto Da Vinci-Colecchi, promuovendo l’attivazione di un Pcto – percorso trasversale per l’orientamento nell’ambito del programma scuola lavoro – per lo svolgimento di alcuni rilievi sul campo,  allo scopo di sensibilizzare e formare cittadini e tecnici del futuro e favorire la cultura della progettazione universale su cui nel 2019 abbiamo promosso  un corso di formazione in collaborazione gli ordini professionali”. 

Il pensiero che va al compianto Adriano Perrotti

“In un giorno così importante per L’Aquila il nostro affettuoso pensiero va al compianto Adriano Perrotti, paladino di battaglie finalizzate a diffondere la cultura dell’accessibilità. Gli siamo grati così come ringraziamo quanti hanno contribuito alla redazione di questo importante strumento, dalle associazioni per persone con disabilità che hanno fornito il loro contributo al gruppo di lavoro, composto da dirigenti, funzionari e tecnici comunali e della società Abruzzo Progetti che ha collaborato con il nostro ente che hanno lavorato incessantemente, nonostante le difficoltà legate alla pandemia degli ultimi due anni, per dare a questa terra un’opportunità di crescita e sviluppo, culturale ancor prima che urbanistico e architettonico”  

 

Consulta il nostro Calendario Eventi

Poi segui la pagina Facebook AbruzzoOggi

Infine dai uno sguardo alle altre news sulla Homepage AbruzzoOggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA


AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana
Call Now Button