13 luglio 2020 notizie in breve dalla Provincia di Pescara foto

13 luglio 2020 notizie in breve Pescara

13 luglio 2020 notizie in breve da Pescara e provincia: Caramanico Terme, Montesilvano, Pescara e San Valentino in Abruzzo Citeriore.

13 luglio 2020 tutte le notizie in breve da Pescara e provincia

Caramanico Terme

Il Comune di Caramanico Terme ha postato il seguente messaggio sulla propria pagina facebook: “Ieri sera, l’Amministrazione comunale e la Pro Loco Caramanico Terme, hanno premiato i primi tre classificati del concorso ”Borgo in fiore”.

Inoltre è iniziata la consegna degli attestati di partecipazione a tutti coloro che hanno aderito e che si concluderà nei prossimi giorni.
Con l’occasione si ringraziano, indistintamente, tutti i partecipanti che con il loro impegno hanno contribuito ad abbellire scorci, vicoli, corti comuni e/o private, terrazze, giardini, davanzali e vetrine commerciali rendendo più accogliente il nostro comune.
Vi diamo appuntamento al prossimo anno per la 2a edizione”.
 

Montesilvano: La Giunta Comunale approva il rendiconto di gestione anno 2019

La giunta comunale ha approvato il rendiconto di gestione, con il quale si sintetizza il risultato finanziario dell’annualità 2019. Nelle prossime settimane dovrà essere sottoposto al Consiglio comunale. “L’Ente ha dato applicazione alla sentenza 4/2020 della Corte Costituzionale con un accantonamento di oltre 7 milioni di euro – afferma l’assessore al Bilancio Deborah Comardi . Il rendiconto è un documento essenziale per la gestione finanziaria del Comune. Illustra in che modo sono state utilizzate le risorse autorizzate nel corso dell’anno, analizzando nel dettaglio l’avanzo di amministrazione. I dati che emergono sono positivi per l’Ente anche se quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, sarà più faticoso mantenere gli stessi equilibri di bilancio. Nelle scorse settimane abbiamo cercato di sostenere in tutti i modi la crisi socio economica, che ha investito il territorio e l’intera nazione riducendo i tributi. Le somme accantonate sono state destinate al riconoscimenti dei debiti fuori bilancio dei vari settori”.

Gli importi

“L’importo delle entrate è di euro 62.057.989,135, le spese complessive ammontano a euro 54.920.679,94. La differenza è pari a euro 11.137.309,41 e verrà utilizzata per gli accantonamenti previsti dalla legge e per procedere al riconoscimento di situazioni debitorie maturate negli anni pregressi. L’approvazione del rendiconto consentirà di utilizzare le somme vincolate per l’attivazione di opere pubbliche programmate dalla nostra amministrazione comunale, come i lavori alla scuola di via Olona, il cimitero con la realizzazione di nuovi loculi, le somme inoltre verranno utilizzate per le nuove aree cimiteriali. Ringrazio il dirigente Pietro Ventrella e i responsabili del servizio per il loro impegno. Nei prossimi giorni il documento dovrà essere portato in Commissione e poi in Consiglio”.

 

Montesilvano: Contributi per le spese di trasporto per i disabili

L’amministrazione comunale ha previsto un rimborso spese di viaggio per soggetti portatori di handicap grave (Legge 104/’92) che effettuano cure riabilitative nei centri terapeutici specializzati. In particolare per persone disabili impossibilitati all’utilizzo di altre modalità di trasporto.

“Il contributo – spiega il consigliere delegato alle Politiche delle barriere architettoniche Giuseppe Manganiello – viene erogato solo ed esclusivamente in caso di oggettiva e documentata impossibilità da parte dell’utente ad usufruire di altre modalità di trasporto e limitatamente alla disponibilità finanziaria dell’Ente. In caso di richieste superiori alla disponibilità economica, tutti i soggetti in possesso dei requisiti saranno collocati in graduatoria secondo l’ordine crescente del valore Isee. Si provvederà all’erogazione del contributo a partire dal primo in graduatoria fino ad esaurimento della somma a disposizione”.

I soggetti che intendano beneficiare del contributo in oggetto devono inoltrare domanda al Comune di Montesilvano, corredata dalla seguente documentazione: motivata dichiarazione da parte del richiedente che attesti, sotto la propria responsabilità, l’impossibilità di fruizione del servizio erogato dai centri di riabilitazione; certificazione attestante la sussistenza dell’handicap grave ai sensi della Legge 104/92; certificazione rilasciata dal centro di riabilitazione attestante il numero di sedute effettuate dal 01/01/2020 al 30/06/2020; attestazione Isee del  nucleo familiare e carta d’identità. In caso di documentazione incompleta, non integrata su richiesta dell’Ufficio preposto, l’istanza sarà ritenuta non ammissibile. Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è fissato perentoriamente per il giorno 30/07/2020.

La domanda per l’ammissione al contributo dovrà essere compilata sul modello allegato al presente avviso, scaricabile sul sito del Comune di Montesilvano.

Per maggiori informazioni rivolgersi telefonicamente all’Ufficio Disabili del Comune dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 13,00.

tel. 0854481364/ 0854481258.

Responsabile del Procedimento è il Sig. Claudio Ferrante.

 

Pescara

Prende forma il Parco Depurativo di Pescara.
Entro l’estate 2021 Pescara risolverà la maggior parte dei problemi legati alla depurazione delle acque di Pescara. Nella riunione tecnica convocata dal Sindaco e tenutasi oggi in Comune, nella quale erano presenti il direttore generale Arch. Tommaso Vespasiano, il capo di Gabinetto dott. Guido Dezio, l’assessore con delega al Mare e al Fiume Nicoletta Di Nisio, la dirigente del Settore Ambiente e Verde arch. Emilia Fino, l’ing. Lorenzo Livello (ACA SpA), la dott.ssa Adelina Stella (ASL), la dott.ssa Emanuela Scamosci e il dott. Massimo Petrini (ARTA Pescara), l’ing. Alessandro Antonucci (ERSI) e l’ing. Lucio Pulini, è stata evidenziata la ripresa delle procedure che porteranno alle gare e ai conseguenti lavori per la realizzazione delle vasche di prima pioggia situate sul territorio comunale.
Le prime vasche in dirittura di arrivo saranno quelle situate in via Bardet, Via Mainarde, Lungofiume dei Poeti e via Ombrone e permetteranno di migliorare le modalità di depurazione delle acque nere, nell’ambito del progetto che prevede lavori per 32 milioni di euro con il raddoppio della capacità depurativa e la realizzazione di un parco depurativo formato da complessive 9 vasche di raccolta e disinfezione.
Dalla riunione è emerso che con la costruzione di queste prime quattro vasche entro la primavera prossima verrà eliminato l’80% della criticità legata alla depurazione cittadina.
 
 

San  Valentino in Abruzzo Citeriore

Il Comune di San  Valentino in Abruzzo Citeriore ha postato il seguente messaggio sulla propria pagina facebook: “Il nostro territorio inizia ad essere coperto da tecnologia FTTC che in alcune zone del territorio permette già di aderire alle offerte degli operatori. Man mano verrà coperto l’intero territorio sanvalentinese”.
Per chi non lo sapesse la FTTC è una tecnologia “mista” che può arrivare anche a un a un massimo di 200 megabit al secondo. Una velocità di connessione che fino a qualche anno fa era davvero impensabile! I vantaggi per i cittadini di San  Valentino in Abruzzo Citeriore saranno quindi davvero molti. La speranza è che però un giorno si arrivi a coprire tutta l’Italia con linee ultraveloci come questa…
 
 

A domani con le notizie in breve dalla Provincia di Pescara!

 

La foto nell’articolo “13 luglio 2020 notizie in breve Pescara” è a cura della redazione

Torna alla Home Page

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana