Città Sant’Angelo Il Comune attiva i PUC foto

Città Sant’Angelo: Il Comune attiva i PUC

Città Sant’Angelo: Il Comune attiva i PUC (Progetti di utilità collettiva).

Il Comune di Città Sant’Angelo, sempre attento alle esigenze sciali dei propri cittadini con il comunicato stampa che segue ha reso noto di aver già attivato i Progetti di Utilità Collettiva, con modello personalizzato.

Città Sant’Angelo: Il Comune attiva i PUC

I primi due progetti sono stati già indicati e riguardano il settore turistico- ambientale. Gli interessati possono prendere contatto direttamente con gli Uffici Comunali preposti all’iniziativa.  

Per i beneficiari del Reddito di Cittadinanza partono due progetti nel comune angolano. Con la delibera della Giunta comunale n.105, del 04 agosto 2020, sono state approvate: le disposizioni in materia di “Reddito di cittadinanza”; Modalità attuative dei Progetti di Utilità Collettiva (PUC); Modello progetto personalizzato per PUC individuali. Un atto voluto che, oltre ad essere un obbligo per chi percepisce il Reddito di cittadinanza, permette ai beneficiari di rientrare nel mondo del lavoro, attraverso i Progetti di Utilità Collettiva.

I PUC

I PUC rappresentano un’occasione di inclusione e crescita sia per gli esecutori e sia e per la collettività. I progetti, infatti, saranno strutturati in coerenza con le competenze professionali del beneficiario del reddito di cittadinanza, con quelle acquisite anche in altri contesti ed in base agli interessi e alle propensioni emerse nel corso dei colloqui sostenuti dal Centro per l’impiego o dai Servizi sociali del Comune. I PUC sono approvati ed attuati nei seguenti ambiti di intervento: Ambientale, Artistico, Culturale, Formativo, Sociale e Tutela dei beni comuni.

Il Comune di Città Sant’Angelo si attiva per la realizzazione di questi progetti

Anche il Comune di Città Sant’Angelo si attiva per la realizzazione di questi progetti, consentendo ai possessori del R.D.C. di rientrare nel mondo del lavoro e alla comunità di vedere realizzati progetti funzionali e utili alla collettività. Sono già stati predisposti e saranno attivati due progetti. Il primo è di natura turistico-culturale chiamato “Conosci il Borgo”, il secondo riguarda il tema ambientale “Cura il tuo ambiente”. Nei prossimi giorni partiranno i progetti mentre sono già iniziati i colloqui.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana