Comune di Alanno vende due ex scuole rurali foto

Comune di Alanno vende due ex scuole rurali

Comune di Alanno vende due ex scuole rurali agli attuali affittuari.

Come noto, già da molti anni, i Comuni vendono le ex scuole rurali facenti parte del patrimonio comunale disponibile .

Il Comune di Alanno, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 21 in data 05/10/2020, esecutiva nei termini di legge, ha pertanto deciso l’alienazione dei seguenti immobili di proprietà, ambedue attualmente in affitto che costituivano molti anni fa scuole rurali:

  • Casa di civile abitazione in Via Prati n.31;
  • Casa di civile abitazione in Via Colle Sala n.3.

Comune di Alanno vende due ex scuole rurali agli attuali affittuari

Ambedue gli attuali affittuari hanno infatti dichiarato la loro intenzione ad acquistare i predetti stabili ai sensi dell’art.1 della legge n.560/93.

Per la stipula dell’atto di compravendita notarile la legislazione vigente prevede che bisogna allegare al rogito un certificato attestante la prestazione energetica e l’appartenenza alla relativa classe.

Tanto in base al D.M. 26 giugno 2015  recante “Adeguamento del decreto del Ministro dello Sviluppo Economico, 26 giugno 2009 – Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici”.

La redazione degli attestati di prestazione energetica dei citati immobili

Il Comune di Alanno non dispone inoltre di personale qualificato in organico a cui poter conferire l’incarico per la redazione degli attestati di prestazione energetica dei citati immobili.

Pertanto, il Responsabile del Servizio, Lorenzo Burani, ha provveduto a conferire apposito incarico professionale per la redazione della predetta attestazione al Perito Industriale Edmondo Perna, libero professionista iscritto all’Ordine dei Periti Industriali di Pescara.

L’importo della consulenza esterna resta stabilito in euro 422,00. Di questi 400,00 per onorario, oltre € 20 per oneri previdenziali (5%) ed € 2,00 per bollo su fattura.

L’importo risulta inferiore ai 40.000,00 euro, per cui si può procedere all’affidamento diretto dell’incarico professionale.

Il contratto avrà la forma di Corrispondenza consistente in un apposito scambio di lettere per posta elettronica certificata.

Gli attestati di Prestazione Energetica (unitamente al protocollo di trasmissione rilasciato alla Regione Abruzzo) dovranno inoltre pervenire  al protocollo comunale entro e non oltre il giorno 28.12.2020.

La liquidazione degli onorari

La liquidazione degli onorari avverrà in una unica soluzione, previa presentazione di apposita fattura elettronica e previa verifica di regolarità contributiva;

Il professionista assume tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art.3 della legge 13 agosto 2010, n.136 e s.m.i..

Le famiglie che abitano nelle predette ex scuole rurali, vedono così realizzati i propri desiderata, dopo l’espletamento delle indispensabili procedure burocratiche in materia. 



Torna alla Home Page

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana