Montesilvano - Nuove norme TOSAP foto

Esenzione TOSAP 2020 Montesilvano per pubblici esercizi

Montesilvano: TOSAP 2020 rivista causa emergenza coronavirus, con l’esenzione per pubblici esercizi.

Le nuove norme per la lotta al coronavirus impongono, tra l’altro, anche le distanza fra i tavolini; Montesilvano, quindi, ha deciso di agevolare i titolari di ristoranti, pub, bar, ecc, con l’esenzione del bollo e della TOSAP  fino al 31 ottobre 2020.  Dunque, un atto di buona volontà per andare incontro a categorie che sono state enormemente danneggiate dal forzato fermo della loro attività. Per non parlare poi dell’effetto di nuove ed impreviste spese per la riapertura e ripresa nei diversi settori di esercizio. Inoltre, per due attività confinanti si potrà concedere il 50% di uno spazio comune. Massima disponibilità del Comune nella  rapida istruttoria delle pratiche.

Riportiamo qui di seguito il comunicato stampa del Comune di Montesilvano sull’esenzione TOSAP 2020.

Montesilvano: arriva l’esenzione TOSAP 2020 per pubblici esercizi fino al 31 ottobre

L’Assessore Comardi: “La domanda per l’esenzione dell’imposta di bollo e della TOSAP scade il 31 ottobre 2020”.

Il Decreto Legge adottato dal Comune prevede l’esenzione dal pagamento dell’imposta di bollo e della Tosap fino al 31 Ottobre 2020.

Le domande devono essere effettuate con la compilazione dell’apposito modulo presente sul sito del comune da protocollare a palazzo di città o da inviare tramite pec all’indirizzo: polizialocale@comunemontesilvano.legalmail.it.

Seguirà il sopralluogo da parte della Polizia Locale per il rilascio dell’autorizzazione in tempi strettissimi.

Le categorie ricomprese nell’esenzione TOSAP 2020 disposta dal comune di Montesilvano riguardano le attività dell’art. 5 legge 287/1991, tra le quali:

  • ristoranti;
  • pub;
  • bar;
  • tavole calde.

Le dichiarazioni dell’Assessore Deborah Comardi

Abbiamo definito – riferisce l’assessore al Bilancio e Tributi Deborah Comardicon il vice sindaco Paolo Cilli e con il comandante della Polizia Locale Nicolino Casale, gli indirizzi per la presentazione delle domande per l’occupazione del suolo pubblico. L’intenzione della nostra amministrazione comunale è quella di concedere una interpretazione di tipo estensivo, cioè di concedere all’attività richiedente l’occupazione del maggior suolo possibile.

Nel rispetto della normativa del codice della strada, dei distanziamenti sociali e delle attività limitrofe: ad esempio, per due attività confinanti si potrà concedere il 50% di uno spazio comune”.

 

Fonte foto principale: pagina facebook del Comune di Montesilvano

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana