Manoppello proseguono lavori Caserma dei Carabinieri foto

Manoppello: proseguono lavori Caserma dei Carabinieri

Manoppello: proseguono i lavori per la costruzione della nuova Caserma dei Carabinieri.

L’opera ha un importo complessivo di 1 milione e 160 mila euro ed  è finanziata con un contributo regionale di 900 mila euro (Fondi Masterplan 2018) e con ulteriori 260 mila euro di fondi comunali. 

Per il Comune costituisce un investimento finanziario sicuro, poiché il Ministero dell’Interno pagherà l’affitto dei locali il cui introito servirà, quindi, ad ammortizzare le spese sostenute dal Comune stesso.

Manoppello: proseguono i lavori per la costruzione della nuova Caserma dei Carabinieri

L’ubicazione dello stabile è molto felice, sotto  il profilo tecnico e per l’uso a cui è destinato: proprio nei pressi dell’ingresso autostradale e dell’interporto.

La nuova opera si sviluppa su  su quattro livelli: un seminterrato destinato ad autorimessa e locali accessori, un piano rialzato destinato ad uffici e alle funzioni istituzionali dell’Arma, un piano primo riservato a due abitazioni e un sottotetto.

L’edificio è progettato e realizzato secondo i canoni energetici di “Classe A”.

Infatti sarà dotato di produzione energetica propria ed autonoma (collegata alla rete Enel) con impianto di pannelli solari.

L’area esterna

Particolare cura è riservata anche all’area esterna,  in considerazione anche della contigua zona a verde pubblico.

Il terreno su cui si sta realizzando il fabbricato è esteso per circa 750 mq.  ed è stato acquisito in proprietà dal Comune di Manoppello.

Precedentemente era di proprietà Staccioli poi ceduta al Comune attraverso un accordo di programma nel 2003.

Una importante opera sotto il profilo logistico poiché migliorerà il controllo del territorio, oltre la parte funzionale del fabbricato.

Le dichiarazioni del Sindaco di Manoppello Giorgio De Luca

Il Sindaco di Manoppello Giorgio De Luca ha eseguito un sopralluogo per visionare lo stato di avanzamento dei lavori, accompagnato dal Direttore dei Lavori Ing. Silvio Sargiacomo.

Visibilmente soddisfatto il Sindaco, nel suo comunicato stampa ha dichiarato:

“I lavori, avviati nel settembre 2019 ed appaltati alla ditta Di Prospero, proseguono spediti e, nonostante lo stop forzato nei mesi dell’emergenza covid-19, l’intervento sul fabbricato è a buon punto. Realizzati i tramezzi, e parte degli impianti di un edificio di circa mille metri quadrati complessivi che ospiterà uffici e appartamenti di servizio, entro fine 2020 saremo in grado di consegnare la nuova caserma all’Arma dei Carabinieri. Un’opera pubblica fortemente voluta da questa Amministrazione che sarà finalmente realizzata dopo 16 anni”.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana