Montesilvano: arrestato albanese con 10 chili di marijuana

Montesilvano: arrestato albanese con 10 chili di marijuana

Spaccio: a Montesilvano la Polizia ha arrestato un albanese con 10 chili di marijuana in auto

Montesilvano, lì 31 luglio 2021 – La Mobile ha arrestato un ragazzo albanese che viaggiava con 10 chili di marijuana.


Colpo della Polizia che ferma ed arresta un ragazzo albanese che stava tenendo un andatura “sospettosamente” prudente; i conti con la giustizia riguardano la detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Lo spacciatore è stato accompagnato presso la casa circondariale di Ascoli Piceno.


Polizia di Stato ferma spacciatore in Mercedes 

La Polizia di Stato ha arrestato a Montesilvano un cittadino albanese che viaggiava con 10 Kg di marijuana in auto; era già noto alle Forze dell’Orine.

👮

Arrestato albanese percorreva la tratta Pescara Nord – Montesilvano con 10 chili di marijuana

Luigi Liguori, questore di Pescara proveniente da Matera, ha predisposto il rafforzamento del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, così è scattata l’operazione. Dunque, nella serata di ieri, 30 luglio 2021, gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato K.A; il cittadino albanese di 28 anni è noto anche per precedenti per violazioni sulla legge sugli stranieri.

🚨

L’operazione scatta in via Vestina a Montesilvano, nei pressi del casello autostradale di Pescara Nord.

Nel corso di un servizio di osservazione gli agenti della Squadra Mobile hanno notato lo straniero alla guida di una autovettura Mercedes; K.A. ha attraversato la barriera del casello autostradale dal casello e si è diretto verso Montesilvano.

Il personale della Squadra Mobile insospettito dal comportamento del giovane, che viaggiava a bassissima velocità, ha deciso di effettuare un controllo. Nel corso della perquisizione gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 4,8 grammi di sostanza stupefacente all’interno del vano portaoggetti dell’autovettura; inoltre l’albanese deteneva 10,2 chili di marijuana nel bagagliaio posteriore. Così K.A. è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e accompagnato nella casa circondariale di Ascoli Piceno a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

 

 

Torna alla Homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
QR Code
Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana