Pescara accordo fra Università e Comune foto

Pescara: accordo fra Università e Comune

Pescara: accordo fra Università e Comune.

La collaborazione fra due amministrazioni pubbliche porta sempre buoni frutti.

Infatti l’Università G. D’Annunzio Chieti – Pescara e il Comune di Pescara hanno sottoscritto un accordo per la realizzzazione del progetto “Cooridoio Verde” che riguarda la sede universitaria di Viale Pindaro in Pescara.

Pescara: accordo fra Università e Comune – i dettagli

La relativa gara diventa realtà e i lavori avranno una durata di 15 mesi con inizio dopo l’espletamento dei relativi adempimenti burocratici.

L’accordo siglato fra il Sindaco di Pescara Carlo Masci e il Magnifico Rettore dell’Università G. D’Annunzio Chieti – Pescara prevede la cessione da parte del Comune di una striscia di suolo retrostante i padiglioni di Viale Pindaro.

L’acquisizione dell’area permetterà al Campus Universitario di ampliare i propri spazi.

Il famoso “Corridoio Verde” 

L’Ateneo realizzerà il famoso “Corridoio Verde”  consistente nello sfruttamento di una fascia di terreno compresa fra viale Pindaro e via Plauto, fino alla Rotonda del Tribunale.

Ciò favorirà lo snellimento della mobilità leggera e, sotto il profilo urbanistico, anche la creazione di un allineamento della direttrice parallela a viale Pindaro.

Una nuova strada, quindi, lunga circa 400 metri che modificherà l’attuale assetto urbanistico. Essa consentirà di eliminare l’attuale stato di degrado destinando la nuova opera all’utilizzo per mezzi pubblici, bici, monopattini a trazione elettrica.

Il tutto anche nell’inserimento di una diramazione della pista ciclabile esistente che si presta allo sviluppo dei fenomeni di sharing mobility già in atto a Pescara.

Le dichiarazioni del Sindaco

Il Sindaco di Pescara Carlo Masci ha dichiarato:

“Negli ultimi due anni abbiamo fortemente accelerato questa progettualità in accordo con il Magnifico Rettore che ringrazio pubblicamente. Oggi come Comune compiamo un altro passo importante per il riassetto urbanistico di quell’area di Pescara che rafforza il suo ruolo di nucleo strategico e direzionale per la presenza, oltre che degli edifici dell’università d’Annunzio, dello stesso tribunale, dell’Agenzia delle entrate e di altri uffici pubblici, per non parlare del sistema degli impianti sportivi. Ma voglio soprattutto sottolineare come a Pescara il rapporto tra il Comune e l’Università rappresenti davvero un unicum, perché votato a cogliere obiettivi significativi nell’interesse sia dei cittadini che dell’utenza universitaria”.

La realizzazione di un’area di parcheggio

“Voglio infatti sottolineare come da parte nostra sia stato già disposto anche un investimento di centomila euro per la realizzazione di un’area di parcheggio, che sarà a disposizione degli studenti su un terreno immediatamente attiguo al corridoio verde. I nostri uffici tecnici hanno lavorato all’unisono con i colleghi del Dipartimento di Architettura dell’istituzione accademica, voglio anche ringraziare il presidente della Commissione Lavori Pubblici, Andrea Pastore, l’assessore e la dirigente del settore Patrimonio, Patrizia Martelli e Federica Mansueti,che sono qui presenti”.

Le diochiarazioni del Magnifico Rettore dell’Ateneo G. D’Annunzio, Sergio Caputi

Il Magnifico Rettore dell’Ateneo G. D’Annunzio, Sergio Caputi, ha affermato la grande collaborazione esistente con la pubblica amministrazione di Pescara:

“Nel corso degli ultimi due anni abbiamo trovato sempre le porte aperte quando si è trattato di ragionare intorno a idee di sviluppo del territorio e di condividere progetti.  Questo induce a pensare che si possano definire anche in futuro altre procedure di comune interesse che stiamo vagliando. Voglio quindi ringraziare tutti coloro che hanno lavorato affinché questo risultato fosse possibile”.

Il quadro economico prevede una spesa di 1 milione e 350mila euro che sarà a carico dell’Università.

 

Foto di Nino Faraone che si ringrazia per la cortese collaborazione

Torna alla Home Page

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
QR Code
Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana