Pescara bici elettriche ai dipendenti delle maggiori aziende foto

Pescara: bici elettriche ai dipendenti delle maggiori aziende

Pescara: bici elettriche ai dipendenti delle maggiori aziende del territorio.

Il Comune di Pescara comunica che venerdì 3 luglio 2020, alle ore 11,30 nella zona antistante il Palazzo Comunale  ci sarà la cerimonia di presentazione di 140 biciclette elettriche. Nei prossimi giorni il Comune consegnerà i predetti mezzi ai dipendenti delle maggiori aziende del territorio.

Pescara: 140 bici elettriche ai dipendenti delle maggiori aziende del territorio

Il progetto è firmato dal Comune di Pescara e si chiama Pesos (Pescara sostenibile).

All’incontro interverranno il sindaco Carlo Masci e l’assessore alla Mobilità Luigi Albore Mascia.

I giornalisti sono invitati a partecipare.

L’iniziativa si realizza all’interno dell’omonimo  progetto nazionale  ed ha lo scopo di

favorire la mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro.

Per mobilità sostenibile si intende un modello ideale di trasporti che riduce al minimo indispensabile l’immissione di gas combusti nell’atmosfera, favorendo lo sviluppo di mezzi a trazione elettrica.

I vantaggi di una bicicletta elettrica

E’ appena il caso di sottolineare i  vantaggi di una bicicletta elettrica o di un veicolo elettrico rispetto ad un tradizionale veicolo a combustione .

Innanzitutto la scarsa rumorosità: i motori elettrici, hanno i decibel molto bassi.

Infatti sono utilizzabili anche in ambienti chiusi e sono facilmente accessibili quando c’è  una frequente pausa di utilizzo e una successiva riaccensione.

Come dimenticare il notevole risparmio nei costi?

Nei grandi centri, è fondamentale ridurre l’immissione in atmosfera di gas combusti che sono causa oltre che di inquinamento nella qualità dell’aria, anche di malattie.

Le industrie  stanno incrementando la produzione di biciclette ed auto elettriche

Le industrie  stanno incrementando la produzione di biciclette ed auto elettriche: si parla addirittura che le cifre di produzione sono triplicate nell’arco di un anno.

Un mercato, quindi, in pieno sviluppo che porta anche aumento dei livelli occupazionali.

Lungo molte strade di tanti Comuni, si vedono le colonnine elettriche per la ricarica dei relativi mezzi di locomozione: una pratica semplice che ormai è molto diffusa.

Inoltre un fattore importante e parallelo deve essere anche quello dello  sviluppo di produzione di energia elettrica con fonti alternative che rispettino innanzitutto l’ambiente.

Due aspetti strettamente collegati tra loro: l’uno complementare all’altro.

 

Torna alla Home Page

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana