Pescara riaprono mercati rionali scoperti e parchi foto

Pescara riaprono mercati rionali scoperti e parchi

Pescara riaprono mercati rionali scoperti e parchi: tutte le informazioni.

Da lunedì 4 maggio e mercoledì 6  maggio riapriranno, per la sola vendita di prodotti alimentari, nonché florovivaisti, rispettivamente i mercati all’aperto di Via Pepe e Strada Parco.

Il Comune di Pescara ha realizzato un vademecum di regole da rispettare ed ha indicato gli schemi tipo per il posizionamento degli stalli.

Pescara riaprono mercati rionali scoperti e parchi

Per gli esercenti esiste l’obbligo di indossare mascherine e rispettare le distanze di sicurezza.

I disabili, le donne incinte e gli ultrasettantenni avranno il diritto di priorità di accesso alle aree di vendita. Ogni singolo banconista dovrà osservare tutta una serie di norme. Sono stati studiati e prescritta l’osservanza di schemi tipo degli stalli in via Pepe e Strada del Parco. Il commercio è uno dei tanti settori colpiti in ogni senso economico. La riapertura dei mercati, seppure contante regole nuove costituisce un vero atto di coraggio con l’auspicio di una rapida ripresa.

Riapertura di parchi

L’Assessore e vicesindaco Gianni Santilli ha dichiarato: «Siamo pronti a riaprire subito a 17 parchi, ovvero tutti quelli per i quali possiamo garantire immediatamente la piena fruizione. Gli altri seguiranno progressivamente, al completamento dei necessari lavori di manutenzione che non potevano essere effettuati prima a causa dei divieti contenuti dal DPCM e tenuto conto dell’Ordinanza n° 36 del Presidente della Regione sulle misure ambientali».

Da lunedì 4 maggio riapriranno al pubblico i seguenti parchi:

Florida (viale Regina Margherita), Lorena Mucci (via Antonio Caponetti), Antonio Corneli (via Pierpaolo Pasolini), Parco dei sogni (via Mafalda di Savoia), Peter Pan (via Monte Faito), Ex vivaio comunale (strada Zanni), P. delle meraviglie (via di Sotto), P. del Sole (Strada Ciattoni), Nicola Calipari (via caduti di Nassirya), ec Caserma Di Cocco (via dei Pretuzzi), Maria Montessori (via Francesco Verrotti), P. dell’Accoglienza (Via Po), P. della Pace (via Amiterno), P. dell’Accoglienza (via Pietro Nenni), Dalla Chiesa (via C.A, Dalla Chiesa), Sabucchi (viale Giovanni Bovio), P,. De Riseis (Lungomare G. Matteotti).

L’orario di apertura è fissato dalle 7 alle 21, senza però poter usufruire dei giochi per bambini.

Valgono, naturalmente tutte le norme di rispetto delle distanze interpersonali e l’obbligo di indossare le mascherine. L’iniziativa costituisce un primo tentativo di ritorno alla vita normale.

Fonte foto principale: pagina facebook Comune di Pescara

Torna alla Home Page

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana