Piazza Caduti del Mare a Pescara completata a fine giugno foto

Piazza Caduti del Mare a Pescara completata a fine giugno

Piazza Caduti del Mare a Pescara sarà interamente completata a fine giugno.

Ce lo ha comunicato Luigi Arbore Mascia, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Pescara.

Franco Summa, un grande architetto che, dopo l’opera “La Porta del Mare”, ha voluto lasciare a Pescara la sua ultima grande impronta: Piazza Caduti del Mare, i cui lavori, ormai volgono al termine.

Lo stile personale ed inconfondibile del grande architetto regala a Pescara una piazza originale. Una piazza unica nelle soluzioni architettoniche ed urbane che accrescono il multiforme arredo urbano di Pescara.

Infatti, sono ora in corso i lavori di piantumazione delle essenze scelte da Franco Summa con tanta cura ed amorevole affetto per la città.

Ogni aspetto è stato particolarmente ricercato, si dovranno studiare bene solo i percorsi pedonali, anche la viabilità circostante è stata migliorata con la realizzazione di idoneo tappetino bituminoso.

Piazza Caduti del Mare a Pescara completata a fine giugno

Un nuovo elemento urbanistico che si aggiunge ai tanti presenti in Pescara.

Una piazza diversa dal tradizionale, insolita nelle sue linee, ma  che ne migliora l’estetica che è un bisogno reale che ogni cittadino desidera per la sua zona e per la sua città.

Piazza Caduti del Mare avrà un’estetica nuova necessaria ed essenziale anche per una città e per una piazza.

In essa oggi sussistono diversi elementi  atti a migliorarla, a renderla viva e parte integrante bella ed ordinata del quartiere circostante.

Gli spazi sono ben distribuiti e fanno da corollario all’attenta scelta e studio dei materiali utilizzati e dei colori.

Dire grazie ancora una volta Franco Summa è troppo poco, il miglior modo sarà quello di far vivere armonicamente questo che il grande architetto regala a Pescara come suo testamento spirituale.

Le parole dell’Assessore ai lavori Pubblici, Luigi Arbore Mascia

L’Assessore ai lavori Pubblici, Luigi Arbore Mascia, sempre attento e vigile sulle opere in corso, dopo un suo sopralluogo ha emesso un comunicato stampa in cui sottolinea come “restano da definire alcuni aspetti funzionali dell’area che circonda  il cuore di questa piazza-giardino con percorsi pedonali in sicurezza e  parcheggi poco impattanti.. Con i cittadini abbiamo condiviso ogni passaggio e continueremo a condividere il futuro, come da loro espressa volontà. Saranno vicini al Comune anche nella manutenzione delle aiuole e soprattutto in quelle attenzioni quotidiane che aiuteranno, nel tempo a mantenere la bellezza della piazza”.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana