Pietro Quaresimale arriva il bando “FRI START” foto

Pietro Quaresimale: arriva il bando “FRI START”

Pietro Quaresimale: arriva il bando “FRI START”, dal 29 giugno via alle domande.

Il Consigliere Regionale e Capogruppo della Lega Salvini Abruzzo, Pietro Quaresimale, comunica infatti che dal prossimo 29 giugno 2020 è possibile presentare le candidature per il bando “Abruzzo FRI Start.

Pietro Quaresimale: arriva il bando “FRI START” – il bando

Il bando è gestito dalla Fira e prevede interventi di supporto alla nascita di nuove imprese. Ciò avverrebbe sia attraverso incentivi diretti, sia attraverso l’offerta di servizi, sia attraverso interventi di micro finanza.

Le dichiarazioni di Pietro Quaresimale

Quaresimale ha aggiunto: “E’ un avviso importante che intende sostenere, mediante la concessione di prestiti, le imprese, con difficoltà nell’accesso al credito, di nuova costituzione o costituite da non oltre 48 mesi incoraggiando così il talento imprenditoriale e l’interesse verso chi intraprende percorsi virtuosi e innovativi.

L’agevolazione pubblica  consiste in un prestito a tasso zero abbinato ad un contributo a fondo perduto per l’attuazione di un progetto di investimento in Abruzzo. Le imprese devono avere sede operativa nel territorio abruzzese al momento dell’erogazione dell’agevolazione.

Come Lega abbiamo da tempo posto attenzione a questo mondo – aggiunge – per questo auspico che le domande sia numerose e che in tanti usufruiscano di questa opportunità per rilanciare l’economia e l’occupazione regionale”.

La disponibilità finanziaria

Lo strumento ha una disponibilità finanziaria pari a 3.060.354,06 di euro per prestiti e di 874.386,06 di euro per le sovvenzioni.“

 I destinatari finali sono le micro, piccole e medie  imprese con una particolare attenzione a quelle con caratteristiche di innovatività e i liberi professionisti in quanto equiparati ad una che al momento dell’erogazione del prestito abbiano la sede legale o una unità operativa nella Regione Abruzzo.

L’agevolazione consiste in un prestito a tasso zero pari all’80 per cento del progetto d’investimento e di un ammontare compreso tra un minimo di  35.000 euro e un massimo di  120.000 euro e di un contributo a fondo perduto nella misura del 20 per cento del piano d’investimento presentato. Le candidature potranno quindi essere presentate esclusivamente a partire dalle ore 9.00 di lunedì 29 giugno 2020. La data finale di consegna è invece alle ore 12.00 di mercoledì 29 luglio 2020.

Tutte le informazioni utili e chiarimenti possono essere richiesti alla Fira

Una importante iniziativa, quindi, atta a favorire le persone che hanno vocazione verso l’imprenditoria autonoma. 

 

Fonte foto principale: EmicicloNews

Torna alla Home Page

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana