Regione Abruzzo due buone notizie per rilancio economia foto

Regione Abruzzo: due buone notizie per rilancio economia

Regione Abruzzo: due buone notizie per rilancio economia.

Proseguono l’attività e le iniziative di finanziamento nei più diversi settori da parte della Regione Abruzzo. Ciò al fine di agevolare e sostenere la ripresa dell’economia gravemente colpita durante questo periodo di pandemia.

Regione Abruzzo: due buone notizie per rilancio economia

La prima riguarda il Comune di Castellalto che ha ricevuto un contributo di 353000 euro per il completamento dei lavori di edilizia sociale  in corso di realizzazione.

La politica della casa fin dal dopoguerra ha caratterizzato tutti i programmi di tutti i Governi che si sono succeduti a livello nazionale e regionale,poiché costituisce un elemento propulsore sia per l’assetto sociale che per lo sviluppo economico.

Il finanziamento destinato al Comune di Castellalto

Il finanziamento destinato al Comune di Castellalto sarà infatti impiegato nella riqualificazione architettonica ed  urbanistica del tessuto edilizio tra via Salaria e Via Rossini.

Inoltre le opere interesseranno anche il miglioramento della sicurezza sismica strutturale di un fabbricato a quattro piani che, dopo l’intervento, avrà un piano destinato a servizi di carattere pubblico e tre piani per alloggi residenziali a canone concordato.ù

Una destinazione d’uso che realizza un  ottimo connubio, quindi, fra pubblico e privato di edilizia sovvenzionata.

Si risolve così un annoso problema per Castellalto che elimina un grave stato di degrado urbanistico e sociale in una zona della cittadina.

La Regione ha sottoscritto un accordo con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Le dichiarazioni dell’Assessore Guido Quintino Liris

A tal fine l’Assessore Guido Quintino Liris, ideatore dell’iniziativa, ha dichiarato:
“La Regione  ha inteso così  garantire l’attuazione dell’accordo e la riprogrammazione di risorse per arrivare celermente al completamento dei lavori. 

Si tratta di un percorso di riqualificazione che può ridare vitalità a questi vuoti urbani, spesso a rischio di degrado, con effetti positivi sul territorio oltre che garanzia di maggiore sicurezza.

Un’ opportunità d’investimento in immobili che devono essere recuperati e valorizzati attraverso format innovativi con interventi di rigenerazione urbana. 

Il costo totale è pari a  € 3.748.105,00 la cui copertura risulta garantita da Risorse PAR FSC 2007/2013 per un milione e 900mila euro, risorse regionali per € 353.400,00, risorse del Comune di Castellalto per 300mila euro e un cofinanziamento di un  soggetto privato partecipante Società RE.CO. S.rl. per € 1.184.823,00”.

La seconda notizia

La seconda notizia riguarda i Comuni situati in zone montane della Regione Abruzzo.

Infatti sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo – Numero 1 Speciale in data 08/01/2021 è stato pubblicato pubblicato che sono aperte le domande per ottenere aiuti per interventi spciali in zone montane.

L’avviso fa riferimento alla Legge Regionale 18 maggio 2000 n. 95 e la relativa presentazione delle domande scade il giorno 08/04/2021.

IL fondo di 1.081.608 avrà come destinazione Comuni montani (singolarmente o, nelle diverse forme di aggregazione), delle Unioni di Comuni montani e delle Comunità Montane.

Gli ambiti dei finanziamenti

I finanziamenti riguarderanno tre ambiti:

  • Contrasto allo spopolamento;
  • Inclusione socio-lavorativa e sostegno informativo e formativo della fase connessa all’emergenza e post-emergenza epidemiologica da Covid-19;
  • Abbattimento Barriere Architettoniche pubbliche in ambito comunale.

Le domande vanno presentate, a pena di esclusione, entro il giorno 8 aprile 2021 a mezzo di posta elettronica certificata al seguente indirizzo: dpa005@pec.regione.abruzzo.it.

Eventuali informazioni e contanti potranno inoltre essere presi presso:

Luciano Longobardi

E-mail: luciano.longobardi@regione.abruzzo.it 


Torna alla Home Page 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana