Roseto: concluso iter di sorveglianza ISO 14001

Roseto degli Abruzzi: concluso iter di sorveglianza ISO 14001.

Concluso con esito positivo l’iter di sorveglianza ISO 14001 per il Comune di Roseto.

Il Comune di Roseto prosegue nel suo cammino di riconoscimento della certificazione ISO 14001.

In Italia soltanto quattrocento, sui suoi 8100 sono i Comuni che possiedono il predetto certificato.

In questo caso il Comune di Roseto ha agito come un’azienda privata, poiché la conferma del predetto certificato dà numerosi vantaggi.

Roseto degli Abruzzi: concluso iter di sorveglianza ISO 14001 – i dettagli

Termina,dopo quattordici anni, con esito positivo l’iter di sorveglianza ISO 1400.

L’osservanza non solo delle norme, ma anche il rispetto e la tutela dell’ambiente sono gli elementi fondamentali che ispirano il rilascio del predetto certificato e conferiscono prestigio a chi ne è in possesso.

La norma ISO 14001 prevede che l’Azienda (in questo caso il Comune) predisponga ed attui un sistema di gestione, organizzazione e di politica ambientale sottottoscritte e ben individuate, rispondenti a tutte le leggi vigenti in materia.

Gli “Organismi di terza parte”

I cosiddetti “Organismi di terza parte” (autorizzati per legge) sorvegliano per un lungo periodo sul richiedente. Valutano inoltre tutti i parametri e gli elementi dell’attività svolta e, dopo un’attenta analisi di osservanza alle legislazioni, certificano e riconoscono i reali impegni sottoscritti.

I predetti Organismi operano in piena indipendenza e competenza per il riconoscimento sia nazionale che internazionale.

Il rilascio della certificazione costituisce il giusto riconoscimento dopo le verifiche svolte in fase di impostazione di un sistema che analizza l’impatto sull’ambiente delle attività svolte.

I vantaggi di un certificato ISO 14001

Possedere un certificato ISO 14001 presenta tanti vantaggi soprattutto come immagine di un Comune che preserva l’ambiente e ne rispetta l’ecosistema.

Non dimentichiamo anche l’aspetto di risparmio economico che consegue all’osservanza di norme specifiche e ben individuate.

Gli esempi possono essere l’utilizzo di lampade a led nella pubblica illuminazione (rispetto a altri prodotti desueti precedenti) ed un perfetto smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Numerosi sono anche i riflessi sul settore  turistico, poichè possedere tale certificazione comporta anche un aumento dei turisti sul territorio.

Le dichiarazioni dell’Assessore all’ambiente del Comune di Roseto

L’Assessore all’ambiente del Comune di Roseto ha dichiarato che“nel periodo coperto dalla certificazione sono stati conseguiti tanti risultati significativi.

Il controllo ed il monitoraggio costante di tutti gli impatti ambientali originati dall’Amministrazione, un suo miglior clima organizzativo interno che ha aiutato a far crescere la cultura della responsabilità di tutti per l’ambiente.”

Lo stesso Assessore ha aggiunto che nei prossimi mesi si prevede il programma di riprendere il cosiddetto percorso EMAS, cioè il riconoscimento di risultati di eccellenza nel miglioramento ambientale.

 


Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana