Silvi tutte le riaperture imminenti ad oggi 2 maggio 2020 foto

Silvi tutte le riaperture imminenti ad oggi 2 maggio 2020

Silvi tutte le riaperture imminenti ad oggi 2 maggio 2020 comunicate.

Nel tentativo di favorire una prima ripresa delle attività nel Comune di Silvi ed in linea alle disposizioni della lotta al coronavirus, il Sindaco del Comune di Silvi ha emanato tre ordinanze.

Silvi tutte le riaperture imminenti ad oggi 2 maggio 2020

Riapertura mercati

Il Sindaco di Silvi Andrea Scordella con l’Ordinanza n. 30 del 01.05.2020  ha disposto la Riapertura del mercato settimanale del giovedì e mercati rionali dalle ore 08:00 alle ore 12:00 secondo le modalità operative che seguono

1) chiusura di Via Milano (come accesso al mercato);

2)  accesso agli utenti consentito esclusivamente a nord (dalla rotatoria), e uscita esclusivamente a sud (Capitaneria di porto);

3)  accesso alle ditte esercenti consentito esclusivamente a nord (dalla rotatoria) e uscita esclusivamente a sud (Capitaneria di porto).

I posizionamenti avverranno con l’ausilio della Polizia locale, partendo dall’ingresso del mercato (nord) ed occupando il primo posto libero;

4) osservanza per gli utenti e gli esercenti delle misure di sicurezza, come dettate dalle vigenti disposizioni in materia di emergenza sanitaria, e, nello specifico, dall’allegato 4 “misure igienico-sanitarie” e dall’allegato 5 “misure per gli esercizi commerciali” del DPCM 26.04.2020;

5) divieto di assembramenti, raccomandando agli utenti la permanenza nelle aree interessate per il tempo strettamente necessario all’acquisto dei beni, nonché il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno 1 mt. e l’utilizzo di protezioni delle vie respiratorie;

6) divieto di ogni forma di consumo dei generi alimentari sul posto.

Mercati rionali del lunedi’, martedi’, mercoledi’, venerdi’ e sabato

ubicazione: Via P. Micca, Via Garibaldi, P.zza S. Antonio,  Piazzetta Via L. Da Vinci,  C.da Pianacce (Via Piscella) a posteggi intervallati o comunque assicurando una distanza pari a mt. 5.

Lo stesso Sindaco con ordinanza n. 29 del 01/05/2020 ha disposto la riapertura piazze e disposizioni riguardanti gli spostamenti individuali.

Il  divieto in ogni caso di assembramenti e stazionamenti

La riapertura prevede il  divieto in ogni caso di assembramenti e stazionamenti e con il rispetto della distanza interpersonale prescritta di almeno 1 metro tra le persone non appartenenti allo stesso nucleo familiare.

Sono consentiti gli spostamenti individuali a piedi o con velocipedi su tutto il territorio comunale. Solo ed esclusivamente per approvvigionamenti alimentari o extra alimentari, per esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute, visite a congiunti e/o altre comprovate esigenze personali o familiari.

E’ mantenuto in ogni caso il prescritto distanziamento sociale e privilegiando il più possibile l’utilizzo di DPI (Dispositivi di Protezione Individuale);

E’ consentito lo svolgimento individuale (o con accompagnatori nel caso di minori o persone non autosufficienti) di attività sportiva o motoria all’aperto su tutto il territorio comunale.

Non solo in prossimità della propria abitazione, sempre mantenendo le prescritte distanze di sicurezza interpersonale.

Parchi, i giardini e le aree verdi comunali contenenti all’interno aree attrezzate al gioco

Si precisa che al momento i parchi, i giardini e le aree verdi comunali contenenti all’interno aree attrezzate al gioco per bambini restano chiusi. Ciò in ossequio a quanto disposto dall’art. 1, comma 1 lettera e) del DPCM del 26 aprile 2020.

Con Ordinanza Sindacale n. 28 del 01/05/2020 è stata disposta l’apertura al pubblico del cimitero comunale dal 04.05.2020, tutti i giorni, incluso festivi, nella seguente fascia oraria: mattino dalle ore 8,00 alle ore 13,00, seguendo tutte le norme previste nello stesso documento.

Foto principale di Luca Aless in licenza CC 4.0

Torna alla Home Page

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana