Teramo deliberati lavori per la Scuola dell’Infanzia foto

Teramo: deliberati lavori per la Scuola dell’Infanzia

Teramo: deliberati lavori per la Scuola dell’Infanzia a Villa Vomano.

Dopo sedici lunghi anni di attesa, sono stati, finalmente, deliberati dalla Giunta Comunale di Teramo i lavori di completamento della Scuola dell’Infanzia nella Frazione di Villa Vomano.

Teramo: deliberati ieri i lavori per la Scuola dell’Infanzia a Villa Vomano

Giovanni Cavallari, Assessore ai lavori pubblici, ha proposto l’adozione dell’atto deliberativo, accolto con vivo compiacimento dal Sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto.

Questa la sua dichiarazione: “Un nuovo importante risultato raggiunto dall’amministrazione comunale, che sblocca una situazione che era in stallo da troppo tempo; una risposta attesa da anni dalla nostra comunità. Si chiude una ferita che nessuna amministrazione precedente, dal 2004, aveva saputo sanare”.

Il progetto definitivo

Il progetto definitivo approvato prevede l’adeguamento della nuova scuola dell’infanzia di Villa Vomano, e la connessa verifica di vulnerabilità. 

L’iter progettuale ed esecutivo risale al 2004, ma le pastoie burocratiche hanno ritardato per tanti anni il proseguimento dell’iter per la realizzazione dell’opera. I rapporti con la ditta affidataria dei lavori hanno complicato ulteriormente il prosieguo dei necessari adempimenti amministrativi.

Si può ripartire, quindi, e finalmente si completeranno i lavori previsti nella popolasa frazione di Villa Vomano. L’intero intervento costa 700.000 euro, dei quali € 574.315,75 finanziati dal Ministero dell’Istruzione e 125.684,25 con fondi del Comune di Teramo.

Le dichiarazioni del Sindaco Gianguido D’Alberto

Il Sindaco Gianguido D’Alberto ha dichiarato: “Si è arrivati a questo importante passaggio non solo per la capacità politica ed amministrativa della giunta ma anche grazie alla forza interlocutoria finalmente consolidata con gli enti sovraordinati. Ora siamo in grado di instaurare proficue attività di collaborazione, vista anche la riacquisizione di una autorevolezza appropriata alla nostra storia e alle nostre dimensioni politiche e sociali”.

Le dichiarazioni dell’Assessore ai Lavori Pubblici ed Edilizia Scolastica Giovanni Cavallari

 L’Assessore ai Lavori Pubblici ed Edilizia Scolastica Giovanni Cavallari ha  sottolineato  le ragioni che hanno indotto l’amministrazione a dare l’impulso definitivo all’opera: “Si tratta di un segnale molto importante che mira anche ad evitare lo spopolamento ed il conseguente impoverimento economico, sociale e culturale della frazione, dopo i danni causati dagli eventi sismici degli anni passati”.

Come noto, la Frazione di Villa Vomano (386 metri s.l.m.) è posta a circa otto chilometri dal Comune di Teramo, nei pressi dell’uscita dell’autostrada.

Fonte foto principale: pagina facebook 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana