Ultime novità da Tossicia al 7 maggio 2020 foto

Ultime novità da Tossicia al 7 maggio 2020

 

Ultime novità da Tossicia al 7 maggio 2020.

Tante le novità provenienti dal Comune di Tossicia, in provincia di Teramo.

Ultime novità da Tossicia al 7 maggio 2020 – lavori pubblici, variazione urgente di bilancio provvisorio 2020/2022 e ordinanza n. 29

La Terna Rete Italia S.P.A. ha conferito alla ditta Agricola F.lli Annibali S.r.l. con sede in Gualdo Cattaneo l’esecuzione dei lavori di pulizia della fascia di terreno sottostante la linea elettrica attraversamte il  Comune di Tossicia.

Le opere sono indispensabili per evitare l’eccessivo avvicinamento dei rami ai conduttori ed anche per garantire l’accesso per le necessarie  ispezioni periodiche.

I lavori  riguarderanno la fascia di terreno asservita dell’elettrodotto dove si terranno  taglio di piante singole di deramificazione parziale o capitozzatura di piante e di pulizia dei basamenti di fondazione dei pali.

Le opere saranno eseguite inoltre secondo le migliori tecniche previste dalle normative e capitolati di stato per lavori forestali.

Il periodo di esecuzione dei lavori è compreso fra il 04/05/2020 e il 31/12/2020.

Il legname residuo

Il legale rappresentante della ditta Sig. Annibali Luciano informa inoltre che il legname residuo rimarrà all’interno della fascia asservita a disposizione dei proprietari stessi. Il frascame verrà accatastato lungo i margini della stessa fascia, secondo le prescrizioni tecniche contrattuali e forestali. I proprietari dei terreni interessati dai lavori possono, eventualmente, chiedere chiarimenti al  numero di telefono 0742/91995 durante il normale orario di ufficio.

Ultime novità da Tossicia al 7 maggio 2020 – Altre delibere di Giunta dall’Albo Pretorio del Comune di Tossicia

All’Albo Pretorio del Comune di Tossicia  sono affisse le seguenti delibere di Giunta

  • variazione urgente di bilancio provvisorio 2020/2022 per interventi in relazione all’emergenza covid-19.
  • L’atto deliberativo è importante per l’attività finanziaria comunale.
  • lavori di realizzazione di opere provvisionali per la messa in sicurezza dei percorsi pedonali per l’accesso al polo museale presso il palazzo marchesale.
  • Approvazione del progetto di fattibilità tecnico economica;
  • Di particolare interesse poichè riguarda la regolare fruibilità del museo.
  • lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza dell’autorimessa per i mezzi di protezione civile.
  • Approvazione progetto di fattibilità tecnico economica;
  • Vigilanza sull’attività urbanistico-edilizia. Trasmissione dell’elenco dei rapporti ricevuti e delle ordinanze emesse marzo-aprile 2020 (relazione negativa).

Lotta al coronavirus

Continua, attenta e costante l’azione e l’attenzione dedicate dall’Amministrazione comunale alla lotta al coronavirus. Le disposizioni emesse sono state adattate alle condizioni ambientali, nel pieno rispetto di quelle nazionali e regionali. Oltre alle norme restrittive, sono state avviate azioni sociali a favore dei meno abbienti e la distribuzione di mascherine. Il Sindaco con propria ordinanza n. 29 del 02/05/2020 ha disposto inoltre a partire dal 4 maggio 2020 e fino ad ulteriori e diversi provvedimenti, di consentire l’ accesso al cimitero comunale.

L’accesso al cimitero è un atto di grande carità verso il culto dei morti.

Avere la possibilità di portare un fiore o accendere un lume presso la tomba dei propri cari in questo periodo costituisce uno sguardo al passato, proiettato nella speranza di un futuro migliore.

L’accesso sarà permesso  esclusivamente alle persone munite di mascherina e guanti, nel rispetto del divieto di assembramento, sia all’esterno che all’interno delle aree cimiteriali. Obbligo di  rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro. In caso di svolgimento delle operazioni cimiteriali di tumulazioni e inumazioni, l’accesso sarà consentito al personale preposto ai servizi funerari, ai ministri di culto e ai familiari fino ad un massimo di quindici persone. Ovviamente sempre a condizione che vengano rispettate le disposizioni di distanziamento e protezione individuali di cui sopra.

Il Sindaco ha confermato inoltre sino al 17 maggio 2020 la sospensione dei servizi di front office degli uffici comunali.

 Il Comune garantirà compatibilmente con la gestione emergenziale in atto , la prosecuzione dei servizi tramite contatto telefonico.

Tossicia

Il bellissimo centro di Tossicia, posto a 409 metri s.l.m.  nella parte a settentrione del Gran Sasso,  ha una propria conformazione urbanistica particolare: si adagia su un lungo sperone di roccia fra i torrenti della Val Chiarino, al centro della Valle Siciliana o del Mavone. La cittadina fa parte del Parco nazionale Gran Sasso Monti della Laga.

Tossicia ha un passato storico molto  interessante e le sue prime notizie arrivano fin dall’800, epoca in cui il Barone Tosia vi realizzò una villa.

La Chiesa Madre,  dedicata a Santa Sinforosa  martire e a Santa Maria Assunta è stata gravemente danneggiata dall’ultimo terremoto del 6 aprile 2009.

Di grande pregio l’altare ligneo interno, in stile barocco con policromia a base dorata. Altre chiese sono quelle di  S. Antonio della Madonna della Neve e l’altra della Madonna degli Angeli.

Il Comune di Tossicia conta ben 23 frazioni, tutte molto interessanti piccoli nuclei assimilabili alle antiche ville romane. Molto interessante il Museo delle Genti del Gran Sasso nel Palazzo Marchesale.

Fonte foto principale: pagina facebook Comune di Tossicia

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana