Richiesta di treni più veloci al Sud foto

Richiesta di treni più veloci al Sud, anche per l’Abruzzo

Umberto D’Annuntiis rappresenta l’Abruzzo nella riunione organizzata presentare la richiesta di treni più veloci al Sud.

Si è svolto a Campobasso l’incontro che ha avuto come tema l’estensione dell’Alta Velocità nel Meridione d’Italia; ad organizzare l’evento, che si è tenuto presso Palazzo Vitale, l’Associazione “L’Isola che non c’è”.

Umberto D’Annuntiis, sottosegretario alla Presidenza della Giunta, ha rappresentato in questa prestigiosa occasione la Regione Abruzzo. Nel suo intervento quest’ultimo ha sottolineato come “Le infrastrutture devono essere considerate un livello essenziale di assistenza. Senza infrastrutture adeguate un territorio non sopravvive, per questo bisogna colmare il gap che penalizza alcune regioni rispetto ad altre e il nostro impegno in questa direzione è quotidiano”.

Richiesta di treni più veloci al Sud – un incontro a Campobasso a cui ha partecipato anche Umberto D’Annuntiis, sottosegretario alla Presidenza della Giunta

Alla riunione hanno partecipato anche il Presidente della Regione Molise, Donato Tema, il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, il Dirigente della Regione Puglia, Barbara Valenzano, il giornalista Franco Giuliano che ha fatto gli onori di casa in qualità di Presidente dell’associazione organizzatrice dell’evento e tante altre Autorità.

Interessante anche l’intervento telefonico del cantautore Al Bano, che probabilmente avrete visto anche recentemente in televisione durante l’ultima edizione del Festival di Sanremo, dove si è esibito in coppia con l’ex moglie Romina Power.

L’iniziativa ha avuto molto successo

L’iniziativa ha avuto, come si sperava, molto successo anche per le numerose adesioni degli amministratori di Enti Pubblici, degli operatori economici e del mondo universitario.

E’ stato più volte infatti sottolineato l’obiettivo del superamento del divario esistente nei collegamenti ad alta velocità fra il territorio del Nord ed il Mezzogiorno d’Italia. Occorre pertanto ammodernare nel più breve tempo possibile i collegamenti in tutto il Sud Italia.

La riunione si è conclusa con la firma di un appello in tal senso, che arriverà al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Adesso ovviamente non ci tocca che aspettare ulteriori sviluppi.

 

Torna alla Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto su AbruzzoOggi.it

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla newsletter

Call Now Button
protezione civile emergenza coronavirus
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana