Annunciata ieri la 2a Notte bianca dello Sport in Chieti

Annunciata ieri la 2a Notte bianca dello Sport in Chieti

Annunciata ieri la 2a Notte bianca dello Sport in Chieti per il giorno 7 luglio 2024 dalle 19:00 in poi, che, come l’anno scorso, vedrà il Corso Marrucino, Piazza G. B. Vico e la Villa Comunale popolati di tanti atleti e società sportive delle più diverse discipline.

Evento condiviso dall’Amministrazione Comunale con il Tavolo Permanente del Commercio, il Coni Provinciale e Tennis Chieti.

Annunciata oggi la 2a Notte bianca dello Sport in Chieti – i numeri della scorsa edizione

L’anno scorso la “Notte bianca dello Sport” ha avuto un successo strepitoso per numero di atleti partecipanti. Furono infatti presenti circa 500 ragazzi dal 7 ai 18 anni e quasi tutte le federazioni sportive e discipline associate.

Inoltre più di diecimila persone risultavano presenti all’evento, provenienti pure da fuori città.

Una grande festa dello sport

Una grande festa dello sport, quindi, con i suoi più puri valori. Anche quest’anno  ci sarà la premiazione riservata alle eccellenze teatine che hanno raggiunto i più prestigiosi traguardi compresi i Campioni d’Italia.

Chieti diventerà una vera e propria palestra a cielo aperto.

Di seguito le dichiarazioni rilasciate, nell’apposita conferenza stampa.

Manuel Pantalone, Assessore con delega allo Sport

“Felici di confermare un impegno preso, alla vigilia di un anno straordinario per la città e per lo sport come Chieti Città europea dello sport per il 2025. L’idea è nata da una interlocuzione con il Coni e l’associazione Tennis Chieti, questa sinergia è importantissima perché rivolta alla pratica sportiva e al valore che questa ha soprattutto per le giovani generazioni.

La città cambierà il suo look per ospitare luoghi dove provare o praticare diverse discipline. Ci teniamo ad aprire le porte della città non solo ai teatini, ma a tutto il territorio che qui pratica sport e frequenta fa shopping Voglio ringraziare tutto l’apparato comunale e i partner che stanno lavorando insieme per dare voce e corpo a questo evento. Ci saranno eventi, grandi e piccoli, particolari grazie che diremo ai talenti dello sport che hanno portato alti i colori della città con i loro risultati e sacrifici e animeremo la serata con un’attività che Chieti ospita da sempre, anche nei periodi sensibili e delicati come quello che stiamo vivendo”.

Diego Ferrara, Sindaco di Chieti

Chieti conta su un patrimonio associazionistico che è un vero tesoro che rappresenta una forza importante per il presente e il futuro della città. L’Amministrazione ha dal primo giorno considerato questa dimensione non come intrattenimento, ma come strategica per la formazione dei giovani e necessaria al benessere degli adulti e degli anziani, lavorando perché tutti i nostri impianti fossero fruibili e in condizioni di ospitare eventi e la pratica dello sport quotidianamente. Invitiamo la cittadinanza e il comparto commerciale e sportivo a partecipare.

Massimiliano Milozzi, Delegato Provinciale del CONI

“L’evento gode dell’importante sinergia con l’Ufficio sport comunale che ha supportato questa iniziativa che l’anno scorso ha coinvolto oltre 500 ragazzi ed ha avuto circa 10.000 visitatori .Questi numeri sono confermati e quest’anno ci sarà anche la musica in piazza Vico, con un dj set che farà anche ballare. Avremo anche la premiazione da parte del Coni verso tutti gli atleti che si sono distinti durante l’anno.

Avremo anche il guardiese Tommaso D’Orazio, capitano serie B del Cosenza che si trova in Abruzzo in quei giorni. La formula si ripete: avremo le varie discipline lungo il corso, viale IV novembre e Villa dove i ragazzi da 7 ai 18 si cimenteranno. Ci saranno anche associazioni per disabili, al fine di coniugare sport e inclusione. Come presidente provinciale del Coni Chieti sono molto soddisfatto di essere riuscito a coinvolgere tante discipline sportive perché a Chieti si respirerà sport a pieni polmoni e, dunque, invito tutti a partecipare. Viva lo sport e soprattutto viva Chieti città europea dello sport per il 2025, che per domenica sarà una vera e propria palestra a cielo aperto per i giovani, ma anche per i tanti cittadini anche di una certa età che si cimentano. Buona Festa dello sport a tutti”.

Ennio Marianetti dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Tennis Chieti

Questo progetto nasce da un’idea condivisa e vedere il centro della città trasformato in una palestra per tutti riempie il cuore di chi promuove lo sport e ci fortifica a continuare a proporre eventi simili . C’è una grande partecipazione da parte delle associazioni sportive e spero di vedere la città piena di bimbi, sport e attività com’è accaduto l’anno scorso. Sarà bellissimo vedere fare sport sul Corso, alla Villa, un fermento sportivo che prenderà vita e corpo. Questo è motivo di soddisfazione, orgoglio e piacere e sarà una serata unica, nata per unire le associazioni sportive e coinvolgere anche il comparto commerciale. Voglio dare a tutti un sincero in bocca al lupo perché questo sforzo è bello, importante e deve essere ripetuto”.

 

Consulta il nostro Calendario Eventi

Segui la pagina Facebook AbruzzoOggi

Torna alla Homepage AbruzzoOggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA


AbruzzoOggi.it 👉 Testata Registrata Trib. Chieti Decreto 27/21 15/01/2021 - Iscrizione ROC 12116/2021 10/03/2021
Direttore Responsabile: Marco Vittoria
ecomob 2024
supporto al sistema sanitario Abruzzo
donazione croce rossa italiana
Call Now Button